Ivor Broadis

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ivor Broadis
Broadis.jpg
Nazionalità Inghilterra Inghilterra
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex attaccante)
Ritirato 1961 - giocatore
1949 - allenatore
Carriera
Squadre di club1
1942-1944Manchester Utd4 (3)
1946-1949Carlisle Utd91 (52)
1949-1951Sunderland79 (25)
1951-1953Manchester City74 (10)
1953-1955Newcastle Utd42 (15)
1955-1959Carlisle Utd159 (32)
1959-1961Queen of the South63 (20)
Nazionale
1951-1954Inghilterra Inghilterra14 (8)
Carriera da allenatore
1946-1949Carlisle UtdGioc.-All.
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Ivan Arthur Broadis, conosciuto come Ivor Broadis (Isola dei Cani, 18 dicembre 1922), è un ex allenatore di calcio ed ex calciatore inglese, di ruolo attaccante.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Ivor Broadis, durante la seconda guerra mondiale fece 500 ore di volo, come addestramento per la Royal Air Force, senza tuttavia essere mai stato mandato in una missione di bombardamento. Durante la guerra, tra gli altri club, aveva incontrato come dilettante il Tottenham Hotspur. È a Tottenham che qualcuno capì erroneneamente che il suo vero nome fosse Ivor e non Ivan come in realtà è, divenendo così inavvertitamente noto come Ivor Broadis.[1]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Alla fine della guerra, Broadis venne mandato a Crosby-on-Eden. Quando il Carlisle United seppe le sue qualità, gli offrì il ruolo di manager/giocatore, nell'agosto 1946, a 23 anni; Broadis è tuttora il più giovane manager/giocatore del calcio inglese, oltre che essere l'unico manager ad essersi ceduto, per £18.000, ad un'altra squadra, cosa che successe nel gennaio 1949, quando si trasferì nel Sunderland, anche se continuò a vivere e ad allenare a Carlisle.[1]

La grande stagione di trasferimenti del Sunderland portò sia Broadis, ma anche altri giocatori di calibro internazionale come Len Shackleton, Dickie Davis, Willie Watson ed gallese Trevor Ford; Ivor Broadis ha segnato 27 gol in 84 presenze nel Sunderland. Nell'ottobre 1951 passò al Manchester City, per circa £25.000; in questa squadra, Broadis collezionò la sua prima presenza nella nazionale inglese.[1]

Il Newcastle United mise sotto contratto Ivor Broadis due anni dopo, pagandolo £20.000; in quella squadra giocavano anche Jackie Milburn, Len White, Bobby Mitchell, Frank Brennan e Ivor Allchurch. Come nei club precedenti, Broadis è stato ben accolto dai fan ed è ancora ricordato calorosamente.[1] Il Newcastle vinse la FA Cup 1954-1955; Broadis non partecipò all'incontro finale, vinto 3-1 contro Manchester City dopo un litigio con il tecnico Norman Smith.

Ivor Broadis ritornò a Carlisle nel luglio 1955, facendo l'allenatore/giocatore fino al giugno del 1959, quando andò a giocare in Scozia, per i Queen of the South F.C., ritirandosi nel 1961.[1]

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Newcastle: 1954-1955

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia presenze e reti in Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Inghilterra
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
28/11/1951 Londra Inghilterra Inghilterra 2 – 2 Austria Austria Amichevole -
05/04/1952 Glasgow Scozia Scozia 1 – 2 Inghilterra Inghilterra Torneo Interbritannico -
18/05/1952 Firenze Italia Italia 1 – 1 Inghilterra Inghilterra Amichevole 1
18/04/1953 Londra Inghilterra Inghilterra 2 – 2 Scozia Scozia Torneo Interbritannico 2
17/05/1953 Buenos Aires Argentina Argentina 0 – 0 Inghilterra Inghilterra Amichevole - [2]
24/05/1953 Santiago del Cile Cile Cile 1 – 2 Inghilterra Inghilterra Amichevole -
31/05/1953 Montevideo Uruguay Uruguay 2 – 1 Inghilterra Inghilterra Amichevole -
08/06/1953 New York Stati Uniti Stati Uniti 3 – 6 Inghilterra Inghilterra Amichevole 1
03/04/1954 Glasgow Scozia Scozia 2 – 4 Inghilterra Inghilterra Qual. Mondiali 1954 1 [3]
16/05/1954 Belgrado Jugoslavia Jugoslavia 1 – 0 Inghilterra Inghilterra Amichevole -
23/05/1954 Budapest Ungheria Ungheria 7 – 1 Inghilterra Inghilterra Amichevole 1
17/06/1954 Basilea Inghilterra Inghilterra 4 – 4 Belgio Belgio Mondiali 1954 - 1º turno 2
29/06/1954 Berna Inghilterra Inghilterra 2 – 0 Svizzera Svizzera Mondiali 1954 - 1º turno -
02/07/1954 Basilea Uruguay Uruguay 4 – 2 Inghilterra Inghilterra Mondiali 1954 - Quarti -
Totale Presenze 14 Reti 8

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e (EN) Kirk McLean, Legends - Ivor Broadis, Queen of the South Football Club Limited. URL consultato il 13 marzo 2016 (archiviato il 13 luglio 2012).
  2. ^ Partita conclusa al 36' per pioggia.
  3. ^ Partita valida anche per il Torneo Interbritannico.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]