Ivan Vladimirovič Tjulenev

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ivan Vladimirovič Tjulenev
Ivan Vladimirovich Tyulenev 2.jpg

Deputato del Soviet dell'Unione del Soviet Supremo dell'URSS
Legislature II
Circoscrizione Oblast' di Char'kov

Ivan Vladimirovič Tjulenev (in russo: Ива́н Влади́мирович Тюле́нев?; 28 gennaio 1892Mosca, 15 agosto 1978) è stato un generale sovietico della seconda guerra mondiale.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Dopo la battaglia di Kharkov, fu il generale investito del compito di dirigere le operazioni nell'estate del 1942, con la responsabilità del fronte transcaucasico.

Durante l'operazione di attacco tedesco, unificò vari reparti, tra cui il Fronte caucasico del maresciallo Budënnyj: mise in campo, contro il gruppo d'armate Sud tedesco, 8 armate di fanteria, tra cui alcuni reparti sbandati della battaglia del Don e della Crimea da riorganizzare.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN26258788 · ISNI (EN0000 0001 1047 0864 · LCCN (ENn92066831 · GND (DE133374912