Ivan Vladimirovič Tjulenev

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Ivan Vladimirovič Tjulenev
Ivan Vladimirovich Tyulenev 1.jpg
28 gennaio 1892 – 15 agosto 1978 (86 anni)
Nato aŠatrašany
Morto aMosca
Dati militari
Paese servitoFlag of Russia.svg Impero russo
URSS Unione Sovietica
Forza armataLesser Coat of Arms of Russian Empire.svg Esercito imperiale russo
Red Army flag.svg Armata Rossa
Anni di servizio1913-1917; 1918-1958
GradoGenerale dell'esercito
GuerrePrima guerra mondiale
Guerra civile russa
Guerra sovietico-polacca
Invasione sovietica della Polonia
Seconda guerra mondiale
Comandante di12° Armata
Fronte meridionale
Distretto militare transcaucasico
Fronte transcaucasico
DecorazioniEroe dell'Unione Sovietica
Ordine di San Giorgio
Ordine di Lenin (4)
Ordine della Rivoluzione d'ottobre
Ordine della Bandiera Rossa (5)
Ordine di Kutuzov di I Classe
Ordine del servizio alla patria nelle forze armate
voci di militari presenti su Wikipedia
Ivan Vladimirovič Tjulenev
Ivan Vladimirovich Tyulenev 2.jpg

Deputato del Soviet dell'Unione del Soviet Supremo dell'URSS
Legislature II
Circoscrizione Oblast' di Char'kov

Ivan Vladimirovič Tjulenev (in russo: Иван Владимирович Тюленев?; Šatrašany, 28 gennaio 1892Mosca, 15 agosto 1978) è stato un generale sovietico della seconda guerra mondiale.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Dopo la battaglia di Kharkov, fu il generale investito del compito di dirigere le operazioni nell'estate del 1942, con la responsabilità del fronte transcaucasico.

Durante l'operazione di attacco tedesco, unificò vari reparti, tra cui il Fronte caucasico del maresciallo Budënnyj: mise in campo, contro il gruppo d'armate Sud tedesco, 8 armate di fanteria, tra cui alcuni reparti sbandati della battaglia del Don e della Crimea da riorganizzare.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN26258788 · ISNI (EN0000 0001 1047 0864 · LCCN (ENn92066831 · GND (DE133374912