Ivan Theimer

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Ivan Theimer

Ivan Theimer (Olomouc, 18 settembre 1944) è uno scultore, pittore e incisore ceco naturalizzato francese.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Dal 1963 al 1965 frequenta l'accademia di belle arti di Uherské Hradiště. Dopo l'occupazione sovietica della Cecoslovacchia, nel 1968 Theimer emigra a Parigi, dove studia all'École nationale supérieure des beaux-arts dal 1968 al 1971. Nel 1973 partecipa alla Biennale di Parigi e negli anni 1978 e 1982 rappresenta la Francia alla Biennale di Venezia.

Nelle sue opere si ispira al manierismo toscano, ma anche al simbolismo e ai classicismi delle età antiche, dalla civiltà egizia sino a quella greco-romana. Le sue opere monumentali, soprattutto obelischi, sono situate in numerose piazze d'Europa.

Opere[modifica | modifica wikitesto]

Statua della tartaruga nei pressi della Fontana dell'Airone

Tra le numerose opere di Ivan Theimer si segnalano:

Note[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Jean Clair, Montboron Julien, Ivan Theimer. Paesaggi (1970-80), 1980.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN95809754 · ISNI (EN0000 0001 2283 2041 · ULAN (EN500020878 · LCCN (ENn86829763 · GND (DE119259826 · BNF (FRcb12161096z (data) · J9U (ENHE987011382945005171 · NSK (HR000687572 · CONOR.SI (SL185720931 · WorldCat Identities (ENlccn-n86829763