Itema

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Itema
Logo
Resize news 47.jpg
Sede di Colzate
StatoItalia Italia
Forma societariaSocietà per azioni
Fondazione2012 a Colzate
Sede principaleColzate
Gruppofamiglia Radici (60%)
Persone chiaveGianfranco Ceruti (presidente)

Ugo Ghilardi (amministratore delegato)

SettoreTessile
Prodottimacchinari per l'industria tessile
Fatturato310 milioni di (2017)
Dipendenti900 (2017)
Slogan«Because we believe»
Sito webwww.itemagroup.com/index.php?lang=en

Itema S.p.A. è una società italiana che opera nel settore della produzione di soluzioni per la tessitura, tra cui telai all'avanguardia, ricambi e servizi integrati. Dal 2012 appartiene per il 60% alla famiglia Radici, per il 40% alle famiglie Arizzi e Torri.[1]

Itema è l'unico fornitore a livello mondiale a produrre tutte le tre tecnologie di inserzione della trama, pinza, aria e proiettile. Il telaio a proiettile è, inoltre, esclusivo dell'azienda.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Macchina tessile Itema

La storia di Itema inizia, prima con Pietro Radici e poi con il figlio Gianni, con la nascita di Somet, Società Macchine Tessili, nel 1967 in provincia di Bergamo. Guidata dal 1990 dal fratello di Gianni, Miro Radici, la società nel 2000, a seguito dell'acquisizione di Vamatex, cambierà nome in Promatech. La nuova società acquisirà a sua volta nel 2001 SulTex (Sulzer textile), società svizzera leader nell'industria tessile, la cui nascita risale al 1834.[2] Prendendo il nome di Itema[3] e aprendo il vertice a manager esterni dopo la decisione di MIro Radici di farsi da parte,[4] la società è riorganizzata nel 2012 con la fondazione di Itema S.p.a. che racchiude in sé tutte queste società in un nome unico.[5] Riassetto anche societario: la maggioranza finisce ai cinque figli di Gianni Radici.[1]

La sede dell'azienda è a Colzate, in Val Seriana, in provincia di Bergamo, dove risiedono le sedi amministrative e commerciali e il cuore della produzione. Un altro sito produttivo è a Vilminore di Scalve, in provincia di Bergamo. Oltre confine, Itema ha siti produttivi in Svizzera (a Zuchwil) e in Cina (a Shanghai)[6][7] e uffici in numerosi paesi. Nel 2013 dei tremila telai prodotti, solo 200 restano in Italia.[8]

Nel febbraio 2014 la società[9] lancia Itema Academy, un programma per reclutare e mantenere giovani promettenti e neolaureati in collaborazione con Confindustria Bergamo, e apre in marzo ItemaLab, un nuovo incubatore di ricerca nel Parco tecnologico di Kilometro Rosso, alle porte di Bergamo.[10][11]

Nell'aprile 2017 Itema acquisisce il 61% di Lamiflex, azienda leader nei materiali compositi e produttrice del kevlar, una fibra resistentissima (il 39% rimane alla famiglia Bernini).[12] Poco dopo rileva NoeCha, produttrice di stampanti digitali di grandi formati. Nel marzo 2018 la società chiede la quotazione alla Borsa di Milano sull'Mta attraverso un aumento di capitale[13][11] con l'obiettivo di realizzare il "piano Galaxy"; passare in tre anni da 300 milioni di fatturato a 500 e raddoppiare il margine operativo lordo. Rinunciandovi un mese e mezzo più tardi per il peggioramento delle condizioni dei mercati[14] Resta valido il "piano Galaxy".[15] Nel mese di aprile 2019 Itema annuncia l'affitto dell'azienda PTMT.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Novità per la Itema: i figli di Gianni Radici al 60%, su ecodibergamo.it, 28 dicembre 2012. URL consultato il 27 marzo 2018.
  2. ^ Telai, Itema più forte, su italiaoggi.it, 28 luglio 2001. URL consultato il 26 marzo 2018.
  3. ^ (EN) Itema set emerge global leader weaving technology, su indiantextilemagazine.in. URL consultato il 27 marzo 2018.
  4. ^ Miro Radici lascia la guida del gruppo Itema, su bergamonews.it, 31 marzo 2010. URL consultato il 28 marzo 2018.
  5. ^ (EN) Weaving a tale of success, su internationaltradenews.com. URL consultato il 26 marzo 2018 (archiviato dall'url originale il 27 marzo 2018).
  6. ^ (EN) Itema Group results 2013 and is launchiung novelties, su textile-future.com. URL consultato il 27 marzo 2018 (archiviato dall'url originale il 17 novembre 2015).
  7. ^ (EN) Itema opens new Shanghai premises, su textilegence.com, 12 marzo 2014. URL consultato il 28 marzo 2018.
  8. ^ Il telaio leva dell'hi tech, su ilsole24ore.com, 23 maggio 2013. URL consultato il 28 marzo 2018.
  9. ^ (EN) Itema exhibits ist newvest rapier R9500 weaving machine at Exintex, su texdata.com, 13 marzo 2014. URL consultato il 2 aprile 2018.
  10. ^ (EN) Launch of ItemaLab, a new Itema incubator, su textilesupdate.com, febbraio 2014. URL consultato il 28 marzo 2018.
  11. ^ a b Itema, telai 4.0 per i tessuti con i nuovi materiali, su repubblica.it, 26 marzo 2018. URL consultato il 2 aprile 2018.
  12. ^ Itema, finalizzato l'acquisto di Lamiflex [collegamento interrotto], su adnkronos.com, 28 aprile 2017. URL consultato il 26 marzo 2018.
  13. ^ I telai Itema dei Radici presentano domanda di quotazione, su ilsole24ore.com, 8 marzo 2018. URL consultato il 26 marzo 2018.
  14. ^ Itema non va più in Borsa, su aifi.it, 5 maggio 2018. URL consultato il 7 maggio 2018.
  15. ^ Gianluca Brigatti, Itema, avanti anche senza Borsa. "In tre anni faremo 10 acquisizioni", in Affari&Finanza, 17 settembre 2018. URL consultato il 26 ottobre 2018.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Aziende Portale Aziende: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di aziende