Itamaracá

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Itamaracá
comune
Ilha de Itamaracá
Itamaracá – Stemma Itamaracá – Bandiera
Itamaracá – Veduta
Localizzazione
StatoBrasile Brasile
Stato federatoBandeira de Pernambuco.svg Pernambuco
MesoregioneRecife
MicroregioneItamaracá
Amministrazione
SindacoPaulo Batista Andrade
Territorio
Coordinate7°44′56″S 34°49′42″W / 7.748889°S 34.828333°W-7.748889; -34.828333 (Itamaracá)
Altitudinem s.l.m.
Superficie66,684 km²
Abitanti21 884[1] (2010)
Densità328,17 ab./km²
Altre informazioni
Prefisso81
Fuso orarioUTC-3
Codice IBGE2607604
Nome abitantiitamaracaense
Area metropolitanaRecife
Cartografia
Mappa di localizzazione: Brasile
Itamaracá
Itamaracá
Itamaracá – Mappa
Sito istituzionale

Itamaracá è un'isola ed un comune del Brasile nello Stato del Pernambuco, parte della mesoregione Metropolitana do Recife e della microregione di Itamaracá. È stata la principale spiaggia di divertimento della popolazione del Pernambuco (regione della città di Recife) e ancora oggi mantiene una forte tradizione turistica.

Separata dal continente, può essere raggiunta in due modi: attraversando il ponte sul fiume Jaguaribe o in barca dalla spiaggia di Maria Farinha. Le spiagge al Sud dell'isola sono abbastanza frequentate però al Nord ancora esistono spiagge con l'aspetto vergine. È attivo il progetto ambientale creato da IBAMA che si propone di studiare e preservare il lamantino dei Caraibi. Situato nei pressi del Forte di Orange, nel sud dell'isola, dispone di tre oceanarium in cui sono identificati gli animali, trattati e riabilitati per tornare allo stato selvatico.

Ha anche un cinema con proiezioni di documentari sulla storia dell'animale e il bracconaggio che ha quasi estinto la specie. C'è un percorso con monitor che guidano il visitatore e un negozio di souvenir.

È inoltre possibile andare tramite barca sulla Coroa de Aviao, una piccola isola situata nel comune di Igarassu nello Stato brasiliano di Pernambuco.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (PT) Scheda del comune dall'IBGE - Censimento 2010, su cod.ibge.gov.br. URL consultato il 12 febbraio 2015.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN315527439