Italo Zannier

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Italo Zannier (Spilimbergo, 1932) è uno storico, fotografo e critico della fotografia italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Primo in Italia ad insegnare "storia della fotografia" ha insegnato allo IUAV e alla facoltà di Lettere dell'Università Ca' Foscari sempre a Venezia, ha insegnato anche al Dams di Bologna e alla facoltà di Beni culturali di Ravenna e all'Università Cattolica di Milano. È membro della “Sociètè europeènne d'histoire de la photographie”. Ha pubblicato più di 500 libri tra cataloghi e pubblicazioni storiche e scientifiche. Ha avuto la laurea honoris causa in Conservazione dei beni culturali dall'Università di Udine. Presidente dei comitati scientifici del Museo di storia della fotografia Alinari di Firenze e del Centro di ricerca e archiviazione della fotografia di Lestans, da lui fondato nel 1994. Curatore di decine di mostre fra le quali quella sul paesaggio mediterraneo organizzata a Siviglia in occasione dell'Expo 1992 e la sezione fotografica di Italian Metamorphosis, la grande mostra dedicata all'arte italiana dal Guggenheim di New York nel 1994.[1] Ha curato inoltre la sezione fotografia a varie edizioni della Biennale d'Arte di Venezia compresa l'ultima nel 2011 e alla Biennale di Architettura di Venezia. Alla sua missione di divulgatore devono la fama molti grandi fotografi italiani contemporanei. Ha insegnato fotografia al Corso Superiore di Industrial Design a Venezia, la prima Scuola italiana di Industrial Design nei primi anni sessanta.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Umberto Eco e Germano Celant, Italian Metamorphosis, 1943-1968, New York, Harry N. Abrams, Inc., 1994, ISBN 0-8109-6871-1.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Libri di Italo Zannier[modifica | modifica wikitesto]

  • Pompilio e Zannier, Percorsi veneziani. Foto in bianco e nero, Venezia, Corbo e Fiore Editori, 2004.
  • Fotogiornalismo in Italia oggi, Quaderni di Fotografia 1, Venezia, Corbo e Fiore editori, 1993.
  • Leggere la fotografia, Roma, La Nuova Italia Scientifica, 1993.
  • L'occhio della fotografia. Protagonisti, tecniche e stili dell'“invenzione maravigliosa”, Roma, La Nuova Italia Scientifica, 1988.
  • Storia e tecnica della fotografia, Bari, Laterza, 1982.
  • 70 anni di fotografia in Italia, Modena, Punto & Virgola, 1978.

Libri su Italo Zannier[modifica | modifica wikitesto]

  • Chiesa Pierre Guillemot Michel e Guia Boni, Dizionario di fotografia, Milano, Rizzoli, 2001, ISBN 88-17-86769-1.
Controllo di autorità VIAF: (EN34468695 · LCCN: (ENn79059116 · SBN: IT\ICCU\CFIV\032044 · ISNI: (EN0000 0000 8113 0245 · GND: (DE122512766 · BNF: (FRcb12018914r (data) · NLA: (EN35721773 · BAV: ADV10285241