Italiani di Filadelfia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Gli italiani di Filadelfia sono i discendenti degli italiani immigrati in questa città statunitense, della quale costituiscono una comunità storica[1].

Breve storia[modifica | modifica wikitesto]

L'immigrazione italiana a Filadelfia iniziò in piena epoca coloniale, nel XVIII secolo, ed era costituita principalmente di italiani di ambienti di alto-borghesi, del mondo degli affari, dell'arte e della musica[2] che si stanziarono nel sud della città. Arrivavano prevalentemente dalla provincia di Genova.

L'immigrazione italiana di massa avvenne, però, nel secolo seguente[3]. Successivamente arrivarono immigrati anche dall'Abruzzo, dalla Campania (province di Avellino e Salerno) e dalla Sicilia (provincia di Messina).

Personalità italiane legate a Filadelfia[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Maselli and Candeloro, p. 8
  2. ^ Juliani, p. 4
  3. ^ Di Giacomo
  4. ^ a b c d e f g Di Giacomo, p. 11.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Migrazioni umane Portale Migrazioni umane: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di migrazioni umane