Italdesign Zerouno

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Italdesign Zerouno
2017-03-07 Geneva Motor Show 0818.JPG
Descrizione generale
Costruttore Italia  Italdesign
Tipo principale esemplare unico
Produzione nel 2017
Altre caratteristiche
Dimensioni e massa
Lunghezza 4847 mm
Larghezza 1970 mm
Altezza 1204 mm
Altro
Stile Filippo Perini[1]
Stessa famiglia Lamborghini Huracán
Italdesign Zerouno Duerta Back Genf 2018.jpg

L'Italdesign Zerouno è un'autovettura sportiva prodotta nel 2017 dal Gruppo Volkswagen attraverso lo studio di design italiano Italdesign Giugiaro. Della vettura sono previsti soli 5 esemplari.[2]

Contesto[modifica | modifica wikitesto]

Rappresenta la prima vettura di serie stradale venduta al pubblico a marchio della casa di Moncalieri ed è stata realizzata dalla neonata divisione denominata Italdesign Automobili Speciali, che produrrà vetture stradali in piccola serie per facoltosi collezionisti.[3]

Profilo e tecnica[modifica | modifica wikitesto]

La Zerouno è stata presentata al 87° salone dell'automobile di Ginevra, avvenuto nel marzo 2017.

Il veicolo è basato sulla medesima piattaforma realizzata in alluminio-carbonio della Lamborghini Huracán e Audi R8, con cui condivide oltre ad alcune parti meccaniche anche il propulsore, che è un 5,2 litri con architettura V10 montato in posizione centrale-longitudinale alimentato a benzina con iniezione diretta, che sviluppa 610 CV erogati a 8250 giri/min con 560 Nm disponibili a 6500 giri/min. Lo 0 a 100 chilometri all'ora viene coperto in 3,2 secondi e la velocità massima è di 330 km/h. La trazione è integrale permanente e la potenza viene inviata ad essa tramite un cambio automatico doppia frizione a 7 marce. Largo uso della fibra di carbonio è stato fatto anche per gli interni e per le parti esterne del veicolo.[4]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Italdesign Zerouno: parla il designer, su alvolante.it, 8 marzo 2017. URL consultato il 23 marzo 2017.
  2. ^ Si chiama ZeroUno l'hypercar Italdesign Automobili Speciali, su ansa.it, 10 marzo 2017. URL consultato il 23 marzo 2017.
  3. ^ Italdesign Zerouno: supercar “made in italy” da collezione a Ginevra 2017, su motorionline.com, 15 marzo 2017. URL consultato il 23 marzo 2017.
  4. ^ Italdesign - Presentata la Zerouno, nuova sportiva ad alte prestazioni, su quattroruote.it, 6 marzo 2017. URL consultato il 23 marzo 2017.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Automobili Portale Automobili: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di automobili