It's Bruno!

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Derry Girls
Titolo originaleIt's Bruno!
PaeseStati Uniti d'America
Anno2019 – in produzione
Formatoserie TV
Generecommedia, sitcom
Stagioni1
Episodi8
Durata12-21 minuti
Lingua originaleinglese
Rapporto16:9
1080i (HDTV)
Crediti
IdeatoreSolvan Naim
Interpreti e personaggi
Casa di produzioneWarner Bros. Television
Prima visione
Prima TV originale
Dal17 maggio 2019
Alin corso
Rete televisivaNetflix
Prima TV in italiano
Rete televisivaNetflix

It's Bruno! è una serie televisiva statunitense in 8 episodi trasmessi nel 2019.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Episodi Pubblicazione originale Pubblicazione Italia
Prima stagione 8 2019 2019

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

L'11 aprile 2019 venne annunciato che Netflix aveva ordinato una stagione di otto episodi.[1] La serie è stata creata da Solvan Naim, che compare come interprete principale e produttore esecutivo.[1]

La serie è prodotta da Stage 13, SLI Entertainmente e Phiphen Pictures.[1][2]

Riprese[modifica | modifica wikitesto]

Le riprese della prima stagione si sono svolte nel 2018 a Ridgewood, nel Queens.[3][4]

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

La serie è stata distribuita su Netflix il 17 maggio 2019 in tutti i territori in cui era presente il servizio.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d (EN) Netflix Orders ‘It’s Bruno!’ Man-And-Dog Comedy Series From Solvan “Slick” Naim, su Deadline, 11 aprile 2019. URL consultato il 25 novembre 2021.
  2. ^ (EN) Solvan ‘Slick’ Naim on Working With His Dog for Netflix Series ‘It’s Bruno’ and Late Mentor John Singleton, su Variety, 10 maggio 2019. URL consultato il 25 novembre 2021.
  3. ^ (EN) 'It's Bruno' Season 1: Netflix Release Date, Plot, Cast & Trailer, su What's on Netflix, 8 maggio 2019. URL consultato il 25 novembre 2021.
  4. ^ (EN) Meet Solvan “Slick” Naim, Filmmaker And Musician Making Waves In Hollywood, su VIBE.com, 30 maggio 2019. URL consultato il 25 novembre 2021.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione