Istruzione in Svizzera

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Istruzione in Svizzera
Informazioni generali
Lingua d'insegnamento Lingua francese - Lingua tedesca - Lingua italiana - Lingua romancia
Budget nazionale 26,8 miliardi di franchi
Percentuale di alfabetizzazione
Totale 99 %
Uomini 99 %
Donne 99 %
Frequenza dei cicli di istruzione
Totale 1.343.824
Istruzione primaria 788.072
Istruzione secondaria 329.890
Istruzione superiore 225.862

L'istruzione in Svizzera può essere suddiviso in tre livelli:

  • primario,
  • secondario,
  • terziario.

Come preparazione al livello primario, si distingue il grado pre-primario. Il grado secondario è suddiviso ulteriormente in due parti, di cui la prima obbligatoria e la seconda no.

Cicli[modifica | modifica sorgente]

Istruzione prescolastica[modifica | modifica sorgente]

  • Il grado preprimario non è obbligatorio ma prepara i bambini alla scuola dell'obbligo ed è un diritto di cui godono i bambini in tutti i cantoni che lo propongono.
Svizzera Romanda e Ticino
Cantone Durata (anni) Età
Canton Berna 2 4-5; 5-6
Canton Friburgo 1 5-6
Canton Ginevra 2 4-5; 5-6
Giura 2 4-5; 5-6
Canton Neuchâtel 2 4-5; 5-6
Canton Ticino 3 3-4; 4-5; 5-6
Vallese 2 4-5; 5-6
Canton Vaud 2 4-5; 5-6
Cantoni svizzeri tedeschi Sistemi scolastici diversi

Istruzione primaria[modifica | modifica sorgente]

  • La scuola obbligatoria costituisce la base del sistema scolastico svizzero e dura generalmente nove anni. È ripartita tra il grado primario (scuola elementare) e il primo grado secondario (scuola media).
  • Nella maggior parte dei cantoni, il grado primario dura 6 anni.

Istruzione secondaria[modifica | modifica sorgente]

Primo grado[modifica | modifica sorgente]

  • Lo segue il grado secondario I, generalmente per una durata di 4 anni. Con questo termina l'obbligo scolastico.
Materie nelle scuole medie del canton Ticino[modifica | modifica sorgente]
  • Italiano
  • Francese (facoltativo a partire dal III anno)
  • Tedesco (a partire dal II anno; livelli A/B partire dal III anno)
  • Inglese (a partire dal III anno)
  • Storia
  • Geografia
  • Matematica (Livelli A/Base a partire dal III anno)
  • Scienze
  • Educazione Fisica
  • Educazione Musicale (opzionale a partire dal IV anno)
  • Educazione Visiva (opzionale a partire dal IV anno)
  • Alfabetizzazione informatica (durante il I anno)
  • Istruzione religiosa (facoltativa)
  • Latino (facoltativo e solo a partire dal III anno)
  • Arti plastiche (solo fino al II anno)

Nel canton Ticino, a partire dal 3º anno, vi sono i livelli in matematica e tedesco. Alla fine della 2ª media chi ha un voto maggiore o uguale al 4.5 (su 6) in tedesco e matematica accede ai livelli Attitudinali (chiamati semplicemente livelli A), se non si rientra in questi requisiti, allora si accede ai livelli Base (livelli B).

Secondo grado[modifica | modifica sorgente]

In seguito, i giovani seguono la formazione post-obbligatoria, che prevede due indirizzi (sistema duale): la formazione professionale (apprendistato) e la maturità di scuola media superiore (liceo e scuola di commercio). Dopo la scuola dell’obbligo, il 60 per cento circa degli adolescenti sceglie la via dell’apprendistato, che può durare fino a quattro anni. La scelta comprende oltre trecento professioni. Le più gettonate sono l’impiegata di commercio, la venditrice, l’assistente di studio, il cuoco e l’elettricista. Le scuole medie superiori preparano invece allo studio in un’università. Il grado secondario II costituisce la prima fase della scolarità post-obbligatoria. Comprende tutti i programmi di formazione professionale e di formazione generale.

Il governo svizzero e i cantoni hanno deciso, nel 1995, di riformare la maturità ginnasiale. La nuova regolamentazione prevede un solo tipo di maturità, una riduzione del numero di materie di studio e di esame e una tesina di maturità. Tali riforme devono essere concretizzate da qui al 2003. Già nel 1993, con l'introduzione della maturità professionale, il governo e i cantoni hanno espresso la loro volontà di migliorare le condizioni generali della formazione professionale. La maturità professionale è basata sulla pratica e deve permettere ai diplomati di avviare gli studi in un'alta scuola specializzata. Attualmente esistono cinque maturità professionali diverse: tecnica, commerciale, artigianale, artistica e tecnico-agricola.

Scuola di Maturità o Liceo[modifica | modifica sorgente]

In Svizzera le scuole di maturità sono le scuole di post-obbligo di secondo livello che preparano alla maturità. Queste scuole sono chiamate liceo, collège, o ginnasio a seconda del nome scelto da ogni cantone. Il programma di formazione va da 3 a 5 anni a seconda del Cantone. Generalmente il programma prevede corsi di base, più opzioni speciali e opzioni aggiuntive. L'attenzione specifica opzione definito sul quale è l'interesse principale, l'opzione aggiuntiva è scelto per la sua fine del corso. Per gli studi di Chevron, gli studenti devono preparare un lavoro di maturità. Il successo della formazione permette di ottenere un diploma di maturità. Per l'ammissione al liceo è necessario possedere un livello elevato di preparazione in alcune materie, in caso contrario è necessario sostenere un esame d'ammissione.

Materie del liceo[modifica | modifica sorgente]
  • Arti visive
  • Biologia
  • Chimica
  • Economia e diritto
  • Fisica
  • Inglese
  • Italiano
  • Filosofia
  • Latino
  • Matematica
  • Musica
  • Storia dell'Arte
  • Tedesco
  • Psicologia
  • Educazione Fisica
Scuola di Commercio[modifica | modifica sorgente]

Una scuola di commercio, detta anche scuola commerciale o scuola di economia e commercio, è un istituto di istruzione superiore specializzato in affari e in gestione. In Svizzera, il termine si riferisce anche alle scuole di istruzione secondaria per la preparazione al diploma in economia, equivalente del certificato federale.

Materie della scuola di commercio[modifica | modifica sorgente]
  • Italiano
  • Francese
  • Tedesco
  • Inglese
  • Economia aziendale
  • Diritto
  • Economia politica
  • Storia ed educazione civica
  • Geografia
  • Progetto interdisciplinare
  • Area di sperimentazione
  • Matematica
  • Contabilità
  • Scienze naturali
  • Educazione fisica
Materie opzionali[modifica | modifica sorgente]
  • Comunicazione
  • Francese
  • Matematica applicata all'economia
  • Insegnamento religioso
Scuola di cultura generale (École de culture générale)[modifica | modifica sorgente]

È una scuola post-obbligo di istruzione secondaria superiore permette di ottenere il diploma di cultura generale. Questo diploma consente l'accesso a determinate facoltà universitarie. Può essere integrato da un maturo specializzato di accedere a una scuola universitaria professionale corrispondente al corso di studi prescelto. A seconda del Cantone, ci sono quattro o cinque corsi di studio. Questo tipo di scuola è diffuso solo nei cantoni di Ginevra, Friburgo e Vallese, e nel cantone Vaud è integrato con la scuola di maturità e la scuola di commercio.

  • Corsi nel Cantone di Ginevra:
    • socio-educativo
    • salute
    • artistico
    • comunicazione
  • Corsi nel Cantone di Vaud:
    • sociopedagogico (sociale e pedagogico)
    • salute
    • artistico (musica o arti visive)
    • socio-educativo
    • economia e commercio
Formazione Professionale[modifica | modifica sorgente]

La formazione professionale, meglio conosciuta con il termine apprendistato, è un'istruzione post-obbligatoria di livello secondario che permette di ottenere un attestato federale. Si svolge sia la scuola professionale o in modalità duale (nella scuola professionale e aziendale. La formazione può essere completata da una maturità professionale che può essere conseguito al termine di apprendimento stesso o compilando un apprendistato con un anno di corsi aggiuntivi. Dall'entrata in vigore della nuova legge sulla formazione professionale, vi è un apprendimento richiesto di due anni di formazione professionale che permette di ottenere un attestato federale dopo due anni. Questo certificato anche se meno esteso di quello di apprendistato permette la ricerca di lavoro o il proseguimento della formazione normale dal secondo anno di formazione.

Istruzione superiore[modifica | modifica sorgente]

L'insegnamento superiore è chiamato anche grado terziario di educazione. L'offerta di formazione a tale livello in Svizzera è molto importante. Si divide principalmente in due campi, quello delle alte scuole e quello della formazione professionale superiore.

Il dominio delle alte scuole comprende le alte scuole universitarie (università cantonali e Scuole politecniche federali) così come le alte scuole di specializzazione. Il dominio della formazione professionale superiore è costituito da tutte le altre formazioni di grado terziario. Si divide tra le scuole superiori specializzate, comprese le scuole tecniche, gli esami professionali e gli esami professionali superiori. La formazione professionale superiore si caratterizza per un'offerta ampia e diversificata da parte di istituzioni private.

Competenze nel campo della formazione[modifica | modifica sorgente]

Nello spirito del «federalismo cooperativo», la Confederazione e i cantoni si ripartiscono le competenze nel campo dell'insegnamento. In linea generale, i 26 cantoni e i semi-cantoni godono di grande autonomia. Questa varia tuttavia a seconda del tipo di istituzione e del livello di studi all'interno del sistema svizzero di educazione.

Al livello del preprimario (scuola d'infanzia) e a quello della scuola obbligatoria (grado primario + grado secondario I), i cantoni sono gli unici responsabili. La Confederazione tuttavia vigila affinché sia rispettato il diritto a un insegnamento primario che risponda a determinate esigenze di qualità e al principio di gratuità.

Al grado secondario II, la Confederazione ha la responsabilità della formazione professionale. Il riconoscimento degli attestati è federale: attestato federale di capacità e maturità professionale.

L'insegnamento generale del grado secondario II, in particolare i ginnasi, è sotto la responsabilità dei cantoni. Gli esami di maturità che segnano la fine degli studi ginnasiali sono du ressort dei cantoni. Le maturità ginnasiali sono riconosciute o meno dalla Confederazione, quindi ancor meno dalle nazioni estere. Gli attestati testimoniano così che i loro possessori hanno forse le conoscenze e le attitudini generali necessarie per intraprendere degli studi universitari esclusivamente in università svizzere. Alcune scuole private, non riconosciute dalla Confederazione, preparano direttamente all'esame svizzero di maturità, a costi esorbitanti e senza nessuna garanzia di ammissione all'esame.

Al livello dell'insegnamento superiore o del grado terziario dell'educazione, le competenze sono condivise. Secondo la nuova Costituzione (1999), la Confederazione legifera sulla formazione professionale superiore. Ha quindi la responsabilità della formazione professionale superiore e delle alte scuole di specializzazione. Inoltre, le due scuole politecniche danno risalto alla proprio settore di competenza, in particolare l'incoraggiamento della ricerca. I cantoni hanno la responsabilità della loro università, nel numero di dieci. Queste sono finanziariamente sostenute dalla Confederazione attraverso le tasse ai contribuenti, ma riservate ad un numero ridotto di studenti indigeni, preferendo quelli stranieri per via delle maggiori tasse di frequentazione che questi devono pagare.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

L’ enseignement tertiaire en Suisse: examens des politiques nationales d’éducation. Paris, OCDE, 2003. ISBN 92-64-01902-2

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Le scuole nel Canton Ticino