Istruzione in Norvegia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

In Norvegia la scuola è obbligatoria dai 6 ai 16 anni. L'anno scolastico dura da metà agosto a fine giugno.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Nel medioevo in Norvegia le scuole erano organizzate esclusivamente dalla chiesa cattolica. Dopo la riforma protestante, le scuole cattoliche sono state trasformate in scuole latine. Nel 1736 la scuola è stata resa obbligatoria per tutti i cittadini, ma questo provvedimento è divenuto efficace solo dopo alcuni anni. Nel 1827 venne introdotta la scuola primaria.

Sistema scolastico[modifica | modifica wikitesto]

Oggi la scuola in Norvegia è divisa in tre parti: la Scuola elementare (Barneskole, età 6-13), la scuola secondaria inferiore (Ungdomsskole, età 13-16) e la scuola secondaria superiore (Videregående skole, età 16-19).

Scuola primaria[modifica | modifica wikitesto]

Nel primo anno della scuola primaria, gli alunni imparano l'alfabeto, le addizioni, le sottrazioni e le basi della lingua norvegese e inglese. A partire dal secondo anno essi vengono introdotti a matematica, inglese, norvegese, scienze, religione, estetica e la ginnastica, integrati da geografia, storia e studi sociali dal quinto anno. Non vi sono voti, vi sono giudizi sull'andamento scolastico dell'alunno.

Scuola secondaria inferiore[modifica | modifica wikitesto]

Anch'essa obbligatoria, è dedicata agli alunni aventi un'età tra i 13 e i 16 anni. Si concentra su studi di tipo accademico.

Scuola secondaria superiore[modifica | modifica wikitesto]

Questa scuola è facoltativa ed è suddivisa in due percorsi: uno generale (studiespesialisering) e uno professionale (yrkesfag). All'interno di questi percorsi principali ci sono molti sotto-percorsi da seguire.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]