Istituto universitario europeo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Istituto Universitario Europeo)
Jump to navigation Jump to search

Coordinate: 43°48′10″N 11°16′58″E / 43.802778°N 11.282778°E43.802778; 11.282778

Istituto universitario europeo
(EN) European University Institute
Eui-european-university-institute-logo.jpg
Ubicazione
StatoItalia Italia
CittàFiesole
Dati generali
Fondazione1976
TipoOrganizzazione intergovernativa
Dipartimentieconomia, storia, giurisprudenza, scienze politiche, accademia di diritto europeo
PresidenteRenaud Dehousse
Studenti600
Dipendenti78 docenti + 147 fellow e assistenti di ricerca
Mappa di localizzazione
Sito web

L'Istituto universitario europeo (IUE, in inglese European University Institute – EUI) è un ente di studio e di ricerca finanziata dall'Unione europea con sede nella badia Fiesolana di San Domenico di Fiesole.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

L'idea di costituire un ente universitario europeo risale alla conferenza di Messina del 1955. Dopo quasi vent'anni di discussioni, nel 1972, i sei paesi fondatori delle Comunità europee firmarono una convenzione volta ad istituire un ente di formazione internazionale con corsi di dottorato indirizzati ai possessori di laurea o diploma equivalente. Nel 1976 iniziarono i corsi e le attività di ricerca sulle scienze sociali, inerenti prettamente al contesto europeo.

Struttura[modifica | modifica wikitesto]

L'ateneo è organizzato nei seguenti dipartimenti:[1]

  • Economia (economics)
  • Accademia di diritto europeo (academy of European law)
  • Giurisprudenza (law)
  • Scienze politiche e sociali (political and social sciences)
  • Storia e civiltà (history and civilization)

Edifici[modifica | modifica wikitesto]

Gli edifici che ospitano l'Istituto sono collocati nella frazione San Domenico di Fiesole. L'edificio principale, la badia Fiesolana, ospita gli uffici del presidente, la biblioteca e la sede principale del dipartimento di scienze politiche e sociali; quest'ultimo dispone di ulteriori sedi presso villa Pagliaiuola, villa Raimondi e villa Sanfelice. Il dipartimento di economia è collocato all'interno di villa San Paolo, mentre quello di giurisprudenza – oltre a uffici e aule presso il Casale e villa Raimondi – condivide la sede principale di villa Schifanoia con i dipartimenti di storia e civiltà e dell'accademia di diritto europeo.

Il centro "Robert Schuman" ha la sua sede principale a villa La Fonte, con uffici distaccati presso il convento di San Domenico e villa Malafrasca. Il centro linguistico ha sede a villa Raimondi, mentre gli e archivi storici dell'unione europea si trovano a villa Salviati, la quale accoglie altresì la segreteria generale e gran parte degli uffici amministrativi.

Archivi storici[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Archivi storici dell'Unione europea.

Gli archivi storici dell'Unione europea custodiscono i documenti prodotti dalle istituzioni dell'Unione europea, rendendoli accessibili al pubblico superati i trent'anni dalla loro creazione. Gli archivi hanno, inoltre, il compito di conservare fondi privati e collezioni di personalità, movimenti e organizzazioni internazionali che abbiano giocato un ruolo importante nel processo d'integrazione europea.

Ricerca[modifica | modifica wikitesto]

Il centro "Robert Schuman" è promotore di ricerche trasversali e comparative che concernono la società europea e il relativi processi di integrazione.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Departments and Centres, su eui.eu. URL consultato il 14 marzo 2019.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Veerle Deckmyn e Tommaso Giordano, La politica delle collezioni alla Biblioteca dell'Istituto universitario europeo: affrontare il cambiamento, "Bollettino AIB", vol. 49, n. 4, dic. 2009, pp. 563–576.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN133087619 · ISNI (EN0000 0001 1960 4179 · LCCN (ENn79118125 · GND (DE1054106-8 · BNF (FRcb11876920p (data) · WorldCat Identities (ENn79-118125