Istituto Massimiliano Massimo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

L'Istituto Massimiliano Massimo è una scuola paritaria cattolica della Compagnia di Gesù, sita a Roma, che si ispira ai principi pedagogici di Ignazio di Loyola.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Le radici dell'Istituto risalgono al lontano 1551, quando Ignazio di Loyola istituì in via Nuova Capitolina, oggi via dell'Aracoeli, una piccola scuola aperta a tutti: la Scuola di Grammatica, di Umanità, e di Dottrina Cristiana.

In seguito al successo della scuola, papa Gregorio XIII fece costruire, e inaugurò il 28 ottobre 1584, un istituto di dimensioni maggiori: il Collegio Romano. In tale istituto venne scritta, con la collaborazione di altri collegi della Compagnia di Gesù, la Ratio Studiorum (1599), un documento pedagogico-didattico che è alla base, ancora oggi, della didattica nelle scuole dell'Ordine. I Gesuiti diressero il Collegio Romano fino al 1773, anno in cui la Compagnia di Gesù fu soppressa, per tornare a insegnarci nel 1814, quando l'Ordine fu restaurato ad opera di papa Pio VII.

Nel 1870, il Governo italiano confiscò l'edificio, destinandolo a sede del Liceo classico Ennio Quirino Visconti. Conseguentemente i suoi professori e studenti dovettero così trasferirsi nel vicino palazzo Borromeo, finché non venne costruita la Pontificia Università Gregoriana per gli studi universitari. Tuttavia, nel 1873, padre Massimiliano Massimo, (da cui l'Istituto prenderà il nome) ereditò Palazzo Peretti e, nel 1879, lo mise a disposizione dell'Ordine per rifondare una scuola che continuasse, per gli studi secondari, l'opera educativa del Collegio Romano. Nel 1960, a causa dell'aumento della popolazione scolastica, l'Istituto fu trasferito dalle Terme (nei pressi della Stazione Termini), all'EUR, dove si trova attualmente. La nuova sede fu ufficialmente inaugurata l'8 dicembre 1960[1].

Nel 1973 è permessa la prima iscrizione di una studentessa e dal 1987 tutte le classi sono miste.
L'Istituto partecipa a molte gare sportive, sia a livello di scuola sia con la sua associazione sportiva, l'A.S. Massimo, in vari sport: hockey, atletica (salto in lungo, resistenza, velocità), basket, ecc. Il profilo della scuola spicca nello sky-line dell'EUR, grazie alla strana forma della chiesa dell'Istituto e alla sua posizione nel punto più alto del pentagono del quartiere.

Lega missionaria studenti[modifica | modifica sorgente]

l'istituto ospita la sede della Lega missionaria studenti, movimento ignaziano che si occupa della formazione spirituale degli alunni delle scuole superiori, organizzando incontri e campi di volontariato. Nell'ambito di questi percorsi formativi è prevista la preparazione al sacramento della confermazione, rivolta agli studenti del terzo anno superiore.

Ex alunni[modifica | modifica sorgente]

L'Associazione Ex Alunni è costituita tra coloro che hanno frequentato l'Istituto. Ogni anno l'Associazione assegna un premio ad un ex alunno che si sia particolarmente distinto nella sua vita professionale, culturale o sociale in costanza di rapporti con l'Istituto e la Compagnia di Gesù o ad un esponente della Compagnia o dell'Istituto che si sia segnalato per la sua attività nella formazione dei giovani.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ La Repubblica - Roma, 8 dicembre 2010, inserto centrale, pag. XI

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]