Ispettore Tibbs

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Virgil Tibbs
Ispettore tibbs.jpg
Virgil Tibbs, l'attore Sidney Poitier
UniversoLa calda notte dell'ispettore Tibbs
Lingua orig.Inglese
AutoreJohn Ball (scrittore)
1ª app.La calda notte dell'ispettore Tibbs (1967)
Ultima app. inL'organizzazione sfida l'ispettore Tibbs (1971)
Interpretato daSidney Poitier
Voce italianaPino Locchi
SessoMaschio
Luogo di nascitaStati Uniti Stati Uniti
Data di nascita1927
Professionepoliziotto

«Mi chiamano SIGNOR Tibbs!»

L'Ispettore Virgil Tibbs è un personaggio, nato dalla penna di John Ball, che ha dato vita ad una serie cinematografica e ad una serie televisiva, L'ispettore Tibbs.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Film[modifica | modifica wikitesto]

Versioni del personaggio[modifica | modifica wikitesto]

In tutte le sue incarnazioni, Virgil Tibbs è un ispettore di polizia di colore, dotato di grandi intelligenza e doti investigative, anche se spesso, nelle sue indagini, è ostacolato dai pregiudizi razziali nei suoi confronti; vi sono però notevoli differenze tra i romanzi, i film (dove il personaggio è interpretato da Sidney Poitier) e la serie televisiva (dove è impersonato da Howard Rollins).

Nei romanzi, Virgil Tibbs è ispettore di polizia a Pasadena (dove, nella realtà, gli è stata riservata, simbolicamente, una scrivania presso il Dipartimento di Polizia), anche se le sue indagini possono portarlo fino in Estremo Oriente; nel primo film, ambientato nel Mississippi, dice di lavorare a Filadelfia, mentre in quelli successivi è ispettore di polizia a San Francisco. Nella serie televisiva, Tibbs è il capo della squadra investigativa della polizia presso la cittadina di Sparta, finché non lascia il lavoro per gli studi di legge, ed è sostituito dall'ispettore Forbes, anch'egli di colore. (In realtà, il personaggio fu eliminato a causa dei problemi con la droga dell'interprete Howard Rollins).

Anche il suo stato civile è soggetto a variazioni: nei libri e nel primo film è scapolo (solo nel finale dell'ultimo romanzo si fidanza con la vedova di un politico africano), mentre negli altri due film e nella serie televisiva è sposato con due figli e viene dato largo spazio ai suoi problemi famigliari (che, nel telefilm, lo porteranno alla separazione).

Nei romanzi, Tibbs è, come il suo autore John Ball, cintura nera di karate e appassionato di culture orientali, caratteristiche che non verranno riprese nelle versioni filmate.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Franco Fossati, Dizionario del genere poliziesco, Vallardi, 1994
Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema