Ispettore Lestrade

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Ispettore G. Lestrade
Gold-01.jpg
UniversoSherlock Holmes
Lingua orig.Inglese
AutoreArthur Conan Doyle
1ª app.1887
1ª app. inUno studio in rosso
Ultima app. inL'avventura di Three Garridebs (canonica)
SessoMaschio
Professioneispettore di Scotland Yard

L'ispettore G. Lestrade (pronuncia /lɛˈstreɪd/) è un personaggio immaginario inventato da Arthur Conan Doyle nel 1887. Fa la sua prima apparizione nel romanzo Uno studio in rosso.

Il personaggio[modifica | modifica wikitesto]

L'ispettore Lestrade è uno dei maggiori ispettori di Scotland Yard. È a lui che vengono affidati i casi più misteriosi. Nei romanzi appare egocentrico, tanto che non ha risolto neppure un caso, perché nonostante le sue capacità, l'ispettore non esita a chiedere aiuto a Sherlock Holmes e al Dottor Watson e non esita nemmeno a prendersi tutte le lodi della stampa, a discapito di Holmes.

Nello Studio in Rosso si affianca a lui un altro ispettore di Scotland Yard: Tobias Gregson, la cui presenza irrita particolarmente Lestrade, che desidera sempre primeggiare. La sua insofferenza con Holmes si scontra con la sua gentilezza nei confronti dei clienti e il suo livello di istruzione appare limitato.

The Adventure of the Cardboard Box 06.jpg

Il linguaggio[modifica | modifica wikitesto]

Nonostante sia stato descritto in modo ingiustificabile dal dott. Watson, Lestrade è simpatico per lui, sottintendendo anche, in modo comico, il fatto che Watson dubiti della sanità mentale di Holmes. In L'avventura del nobile scapolo, Lestrade utilizza un linguaggio di base, della classe rurale, senza abbellimenti, ma ricco di parole arcaiche. In realtà, l'uso di parole arcaiche nel linguaggio dell'ispettore, è una scelta precisa di Conan Doyle. Fra l '800 e il '900, infatti, la polizia londinese recluta molti uomini provenienti dalle aree rurali del Sussex e del Kent. Con il linguaggio di Lestrade, Doyle ha voluto rappresentare proprio questa situazione.[1]

Apparizioni[modifica | modifica wikitesto]

Titolo Data di svolgimento Data di pubblicazione Luogo
Uno studio in rosso 1881 1887 Londra
L'avventura della scatola di cartone 1890 1893 Londra, Belfast
L'avventura del nobile scapolo 1888 1892 Londra
il mistero di Boscombe Valley 1889 1891 Herefordshire
il mastino di Baskerville 1889 1901 Devon
L'avventura della casa vuota 1894 1903 Londra
L'avventura della seconda macchia 1888 1905 Londra
L'avventura del costruttore di Norwood 1894 1903 Norwood
i piani Bruce-Partington 1895 1908 Woolwich
L'avventura di Charles Augustus Milverton ? 1904 Hampstead, ora London Borough of Camden.
L'avventura dei sei napoleoni 1900 1904 Londra
L'avventura di Three Garridebs 1902 1924 Middlesex

Interpreti[modifica | modifica wikitesto]

1. Dennis Hoey ha interpretato Lestrade nei film:

  1. Sherlock Holmes e l'arma segreta di Roy William Neill
  2. Di fronte alla morte di Roy William Neill
  3. La donna ragno di Roy William Neill
  4. La perla della morte di Roy William Neill
  5. La casa del terrore di Roy William Neill
  6. Terrore nella notte di Roy William Neill

2. Nella serie TV della BBC del 2010 Sherlock Gregory Lestrade è interpretato da Rupert Graves.

3. Alan Mowbray ha interpretato Lestrade in A Study in Scarlet

4. Ronald Lacey ha interpretato Lestrade nel film del 1983 ' The Hound of the Baskervilles'

5. John Colicos ha interpretato sia Lestrade sia il Professor Moriarty contemporaneamente nel ruolo televisivo del 1989 di "My Dear Watson". Colicos e Colin Jeavons sono finora gli unici attori a interpretare sia il poliziotto che il cattivo.

6. Eddie Marsan lo interpreta nel film di Guy Ritchie Sherlock Holmes, a fianco Robert Downey Jr. e Jude Law (2009).

7. Adeel Akhtar in Enola Holmes (2020).

Sherlock Holmes 2009.jpg

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ arthur-conan-doyle.com, https://www.arthur-conan-doyle.com/index.php?title=Lestrade. URL consultato il 15 agosto 2018.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN11148631262330411192 · LCCN (ENnb2017002456 · WorldCat Identities (ENlccn-nb2017002456