Isopentenil pirofosfato

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Isopentenil pirofosfato
Isopentenyl pyrophosphate.svg
modello ad asta e sfera
Caratteristiche generali
Formula bruta o molecolare C5H12O7P2
Massa molecolare (u) 246,092
Numero CAS 358-71-4
PubChem 15983957
SMILES CC(=C)CCOP(=O)([O-])OP(=O)([O-])[O-]

L'isopentenil difosfato (IPP) è un intermedio della via metabolica dell'acido mevalonico o della via metabolica del metileritritolo fosfato, utilizzata dagli organismi viventi nella biosintesi dei terpeni, terpenoidi e steroli.

Isopentenil difosfato e i terpenoidi[modifica | modifica wikitesto]

Questa molecola si combina con il dimetiallil difosfato per dare un terpenoide C10 chiamato Geranil difosfato (il suo alcol corrispondente è il Geraniolo, terpenoide profumato che possiamo trovare nell'olio di rose o nel vino). Con l'aggiunta di un altro IPP, grazie all'enzima prenil transferasi, si ha la formazione della Farnesil difosfato (FPP). Sempre grazie allo stesso enzima alla FPP viene aggiunto un altro IPP formando la geranilgeranil difosfato o GGPP; il processo continua andando a formare al massimo terpenoidi C25.

I terpenoidi C30 e C40, rispettivamente triterpenoidi e tetraterpenoidi, sono ottenuti per dimerizzazione di unità C15 e C20.


Chimica Portale Chimica: il portale della scienza della composizione, delle proprietà e delle trasformazioni della materia