Isolotto di Megaride

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Megaride
Napoli castel dell ovo 020106 01.jpg
L'isolotto di Megaride su cui sorge Castel dell'Ovo
Geografia fisica
LocalizzazioneNapoli
Coordinate40°49′38.86″N 14°14′55.26″E / 40.827461°N 14.248683°E40.827461; 14.248683Coordinate: 40°49′38.86″N 14°14′55.26″E / 40.827461°N 14.248683°E40.827461; 14.248683
ArcipelagoGolfo di Napoli
Geografia politica
StatoItalia Italia
RegioneCampania Campania
Città metropolitanaNapoli Napoli
ComuneCoA Città di Napoli.svg Napoli
Cartografia
Mappa di localizzazione: Golfo di Napoli
Megaride
Megaride
Mappa di localizzazione: Italia
Megaride
Megaride
voci di isole d'Italia presenti su Wikipedia

L'Isolotto di Megaride è la piccola isola di Napoli su cui sorge il Castel dell'Ovo.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

È collegata alla terra ferma con dei riempimenti a mare, ma in origine Megaride era distante pochi metri dalla linea di costa.

Collegamento tra l'isolotto e la terraferma

Il castello è circondato ai basamenti da un caratteristico borgo di ristoranti e poche case chiamato Borgo Marinari al quale si può accedere tramite via Partenope.

I culti religiosi in epoca greca si basarono su quelli importati dai fondatori e, certamente uno dei più antichi tra essi fu il culto della sirena Partenope, già noto in Grecia orientale prima della fondazione della città.

Secondo un antico mito, già noto in Grecia orientale, ancora prima della fondazione di Neapolis, il corpo della sirena Partenope fu sepolto a Megaride, essendo stata trasportata dal mare in quella zona, dopo essersi lasciata morire in seguito al rifiuto di Ulisse. A Megaride fu relegato Romolo Augustolo,ultimo imperatore romano d'Occidente, dopo la deposizione nel 476 e.c..

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]