Isole di San Paolo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando altre isole con lo stesso nome o con un nome simile, vedi Isola di San Paolo.
Isole di San Paolo
Gżejjer ta' San Pawl
St Paul's Island
Malta - St. Paul Islands - Fly view.jpg
Geografia fisica
LocalizzazioneMar Mediterraneo
Coordinate35°57′55″N 14°24′02″E / 35.965278°N 14.400556°E35.965278; 14.400556Coordinate: 35°57′55″N 14°24′02″E / 35.965278°N 14.400556°E35.965278; 14.400556
ArcipelagoIsole Calipsee
Geografia politica
StatoMalta Malta
Cartografia
Mappa di localizzazione: Malta
Isole di San Paolo
Isole di San Paolo
voci di isole di Malta presenti su Wikipedia

Le Isole di San Paolo (in maltese Gżejjer ta' San Pawl o Selmunett, in inglese St Paul's Island), conosciute anche come Isola di San Paolo, dal momento che si tratta di due piccole isole separate da un tratto di mare talmente sottile da farle sembrare una, sono due isole situate sulla punta che separa la Baia di San Paolo da quella di Mellieħa, di fronte alle cittadine di Buġibba e Qawra, nell'arcipelago delle Isole Calipsee.

Sono ad oggi disabitate da quando l'ultimo abitante abbandonò l'isola decenni fa. Ad oggi sono ancora in corso dispute sul fatto che le Isole possano essere o meno il punto reale dello sbarco di San Paolo a Malta.

Il resoconto degli Atti degli Apostoli[modifica | modifica wikitesto]

Nell'anno 60 il governatore romano della Giudea Porcius Festus consentì a Paolo di Tarso il passaggio dalla Palestina a Roma per prendere posizione al processo di eresia di fronte all'Imperatore Nerone. Paolo venne fatto imbarcare su una galera mercantile, sotto controllo armato, assieme a molti altri tra cui Luca. In prossimità dell'isola di Creta incapparono in una tempesta, ma Paolo rassicurò tutti dicendo

«Oggi è il quattordicesimo giorno che passate digiuni nell'attesa, senza prender nulla.
Per questo vi esorto a prender cibo; è necessario per la vostra salvezza. Neanche un capello del vostro capo andrà perduto»

(Atti degli Apostoli, Cap. 27, 33-34)

e iniziando a mangiare. Solo a seguito dello sbarco in prossimità delle isole vennero a sapere poi il nome del paese in cui erano capitati, e cioè Malta.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN315139178 · LCCN (ENsh99010485 · WorldCat Identities (EN315139178
Malta Portale Malta: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Malta