Isole Semichi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Isole Semichi
Geografia fisica
Localizzazione Mare di Bering
Coordinate 52°44′06″N 173°59′28″E / 52.735°N 173.991111°E52.735; 173.991111Coordinate: 52°44′06″N 173°59′28″E / 52.735°N 173.991111°E52.735; 173.991111
Arcipelago Isole Near (Aleutine)
Numero isole 5
Geografia politica
Stato Stati Uniti Stati Uniti
Stato federato Alaska Alaska
Cartografia
Mappa di localizzazione: Alaska
Isole Semichi

[senza fonte]

voci di isole degli Stati Uniti d'America presenti su Wikipedia
3 - Alaid; 4 - Nizki; 5 - Shemya.

Le Isole Semichi (Samiyan[1] nel linguaggio aleutino) sono un gruppo di cinque piccole isole facenti parte delle isole Near, a loro volta appartenenti all'arcipelago delle Aleutine, in Alaska. Si trovano a sudest dell'Isola di Attu e a nordest dell'Isola di Agattu.

Su questi isolotti nidificano alcune specie di volatili tra cui l'edredone comune, il Phalacrocorax urile (della famiglia dei cormorani), il gabbiano glauco del Pacifico, la Branta hutchinsii, l'oca imperatrice e la beccaccia di mare nera.[2]

Le cinque isole Semichi[modifica | modifica sorgente]

I nomi delle cinque Isole Semichi sono:

  • Alaid (Igingiinax̂ in Aleutino).
  • Hammerhead, misura 234 metri di lunghezza.
  • Lotus, misura 320 metri di lunghezza.
  • Nizki (Avayax̂ in Aleutino), misura 5 km di lunghezza.
  • Shemya (Samiyâ in Aleutino), ha un'area di poco superiore ai 15 km².

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ K. Bergsland, Aleut Dictionary, Fairbanks, Alaska Native Language Center, 1994.
  2. ^ National Audubon Society, Semichi Islands
isole Portale Isole: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di isole