Isole Mussau

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Isole Mussau
Mussau Island NASA.jpg
Immagine di Mussau effettuata dal satellite Landsat
Geografia fisica
Localizzazione Mare di Bismarck
Coordinate 1°30′S 149°48′E / 1.5°S 149.8°E-1.5; 149.8Coordinate: 1°30′S 149°48′E / 1.5°S 149.8°E-1.5; 149.8
Arcipelago Arcipelago di Bismarck
Superficie 414 km²
Altitudine massima 651 m s.l.m.
Geografia politica
Stato Papua Nuova Guinea Papua Nuova Guinea
Regione Flag of New Ireland.svg Provincia della Nuova Irlanda
Provincia Distretto di Kavieng
Cartografia
Mappa di localizzazione: Papua Nuova Guinea
Isole Mussau
Isole Mussau

[senza fonte]

voci di isole della Papua Nuova Guinea presenti su Wikipedia

Le isole Mussau o Saint Matthias (inglese Mussau Islands o Saint Matthias Group; francese îles Mussau) sono un gruppo di isole situato nell'Mare di Bismarck, nell'Oceania vicina, a nord della Nuova Guinea, facenti parte della provincia della Nuova Irlanda.

Le isole principali sono Mussau, Emirau e Eloaua. La più grande è Mussau, situata più a nord, nelle sue vicinanze, verso sud-est, si trova Eloaua e alcune isole più piccole tra le quali Emananus, Boliu, Emussau, Ebanalu, Ekaleu. Emirau è posizionata a sud-est di Mussau ed ancora più ad est si incontra l'isola Tench.

Cultura e arte[modifica | modifica wikitesto]

Una delle peculiarità di queste isole è la casa con tetto a botte, variamente ornata se si tratta di quella del capo. Ricca è la produzione di statue di antenati e di statue ornamentali raffiguranti animali.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Gabriel Mandel, Arte Etnica, Mondadori, Milano, 2001, pag.110