Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Isola di Gil'tebrandt

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Isola di Gil'tebrandt
(RU) Остров Гильдебрандта
Gildebrandta island.PNG
Geografia fisica
LocalizzazioneMare del Giappone
Coordinate42°40′55″N 131°21′10″E / 42.681944°N 131.352778°E42.681944; 131.352778Coordinate: 42°40′55″N 131°21′10″E / 42.681944°N 131.352778°E42.681944; 131.352778
Dimensioni0,58 km
Altitudine massima96,9 m s.l.m.
Geografia politica
StatoRussia Russia
Circondario federaleDistretto Federale dell'Estremo Oriente
KrajTerritorio del Litorale
RajonChasanskij rajon
Cartografia
Mappa di localizzazione: Distretto Federale dell'Estremo Oriente
Isola di Gil'tebrandt
Isola di Gil'tebrandt
voci di isole della Russia presenti su Wikipedia

L'isola di Gil'tebrandt o Gil'debrandt; in russo: Остров Гильдебрандта?) è un'isola russa che fa parte dell'arcipelago Rimskij-Korsakov; si trova nella parte occidentale del golfo di Pietro il Grande, nel mare del Giappone, nell'Estremo Oriente russo. Appartiene amministrativamente al Chasanskij rajon, del Territorio del Litorale ed è inclusa nella Riserva della biosfera marina dell'Estremo Oriente (Дальневосточный морской биосферный заповедник)[1]. Si trova 64 km a sud-ovest di Vladivostok.

Geografia[modifica | modifica wikitesto]

L'isola ha una forma arrotondata ed è larga circa 380 m. L'altezza massima è di 91,3 m s.l.m. Le coste sono ripide, a nord c'è una piccola spiaggia e vicino alla costa meridionale vi sono degli scogli e un faraglione[2].

Storia[modifica | modifica wikitesto]

L'isola è stata scoperta nel 1851 da baleniere francesi e l'anno successivo è stata descritta dal brigantino Caprice della Marina francese. È stata esaminata e descritta nel 1854 dagli equipaggi russi della fregata Pallada e dello schooner Vostok. Nel 1863, è stata studiata in dettaglio e mappata dalla spedizione guidata dall'ufficiale di marina Vasilij Matveevič Babkin a bordo della corvetta Kalevala. All'isola è stato dato il nome di un membro dell'equipaggio, il guardiamarina Jakov Apollonovič Gil'tebrandt (o Gil'debrandt)[3][4].

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • Mappa nautica russa K-52-12 Rilevata nel 1972-83, pubblicata nel 1984.