Isolotto Pomo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Isola del Pomo)
Isolotto Pomo
Otok Jabuka
Otok Jabuka 2008.jpeg
Geografia fisica
Localizzazione Mare Adriatico
Coordinate 43°05′29″N 15°27′41″E / 43.091389°N 15.461389°E43.091389; 15.461389Coordinate: 43°05′29″N 15°27′41″E / 43.091389°N 15.461389°E43.091389; 15.461389
Arcipelago di Lissa
Superficie 0,022[1] km²
Sviluppo costiero 0,71[1]
Altitudine massima 100,4[2] m s.l.m.
Geografia politica
Stato Croazia Croazia
Regione Regione spalatino-dalmata
Comune Comisa
Demografia
Abitanti 0 (2009)
Cartografia
Mappa di localizzazione: Croazia
Isolotto Pomo
Isolotto Pomo

[senza fonte]

voci di isole della Croazia presenti su Wikipedia

L'isolotto Pomo[3][4][5] o scoglio Pomo[6] (in lingua croata otok Jabuka) è un isolotto vulcanico disabitato nel mare Adriatico, sito tra Pescara e Spalato, circa 70 km ad ovest dell'Isola di Lissa e circa 21 M a nord-ovest di Sant'Andrea in Pelago; fa parte dell'arcipelago di Lissa. Amministrativamente appartiene al comune di Comisa, nella regione spalatino-dalmata.

L'isola ha una superficie di 0,022 km²[1], uno sviluppo costiero di 0,715 km[1]; la sua altezza è di 100,4 m[2]. Le coste sono ripide e scoscese e l'unico accesso all'isola, che può avvenire solo in condizioni metereologiche favorevoli, è quello sito a sud-ovest.

Flora e fauna[modifica | modifica wikitesto]

Sull'isola è presente una specie endemica di lucertole nere (Podarcis melisellensis pomoensis) e di altre piante come la Centaurea jabukensis e la Centaurea crithmifolia, entrambe del genere Centaurea.

Caratteristiche geologiche[modifica | modifica wikitesto]

Le scogliere dell'isola sono alte 97 metri.

Allo scoglio Pomo è legato uno strano fenomeno: non appena un'imbarcazione le si avvicina, le bussole impazziscono: il fatto è spiegabile tenendo presente la grande quantità di magnetite presente nelle rocce dell'isola.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d Duplančić, pp. 12-30.
  2. ^ a b (HR) Mappa topografica della Croazia 1:25000, preglednik.arkod.hr. URL consultato il 14 gennaio 2017.
  3. ^ Natale Vadori, Italia Illyrica sive glossarium italicorum exonymorum Illyriae, Moesiae Traciaeque ovvero glossario degli esonimi italiani di Illiria, Mesia e Tracia, 2012, San Vito al Tagliamento (PN), Ellerani, p. 448, ISBN 978-88-85339293.
  4. ^ Rizzi, p. 348.
  5. ^ Alberi, p. 1367.
  6. ^ Marieni, p. 327.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Cartografia[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

L'isola del Pomo vista da Busi, a destra dell'isola di Sant'Andrea