Isola Olenij

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Isola Olenij
Остров Олений
Kara seaOL.PNG
Mappa del Mare di Kara con Olenij evidenziata in rosso
Geografia fisica
LocalizzazioneMare di Kara
Coordinate72°24′N 77°45′E / 72.4°N 77.75°E72.4; 77.75Coordinate: 72°24′N 77°45′E / 72.4°N 77.75°E72.4; 77.75
Superficie1.197,4 km²
Dimensioni53 × 27 km
Sviluppo costiero146,3 km
Geografia politica
StatoRussia Russia
Circondario federaleUrali
Oblast'Tjumen' Tjumen'
Circondario autonomoJamalo-Nenec
RajonTazovskij
Cartografia
Mappa di localizzazione: Federazione Russa
Isola Olenij
Isola Olenij
voci di isole della Russia presenti su Wikipedia

L'isola Olenij (in russo Остров Олений) è un'isola russa.

Geografia[modifica | modifica wikitesto]

L'isola, situata nel Mare di Kara a due km dalla costa della Penisola di Gyda, appartiene amministrativamente al Circondario autonomo Jamalo-Nenec che è la parte più a nord dell'Oblast' di Tjumen'.

Lunga circa 53 km e larga fino a 27 l'isola Olenij ha una superficie di 1.197 km² il che la colloca al 289º posto tra le isole più grandi del mondo. Il mare attorno in inverno è di solito coperto da ghiaccio quindi molto spesso l'isola risulta fusa o collegata alla terraferma. L'isola, dal 1996, fa parte della Riserva naturale Gydanskij (заповедник "Гыданский") che comprende parti delle penisole Javaj, Mamonta e Olenij, la costa della baia Jurackaja (Юрацкая губа) e l'isola di Šokal'skij.[1]

Isole adiacenti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (RU) заповедник "Гыданский", su oopt.info. URL consultato il 30 novembre 2019.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]