Isola Kuiu

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Isola Kuiu
Kuiu Island
Geografia fisica
Localizzazione Sud-est dell'Alaska
Coordinate 56°32′26″N 134°03′04″W / 56.540556°N 134.051111°W56.540556; -134.051111Coordinate: 56°32′26″N 134°03′04″W / 56.540556°N 134.051111°W56.540556; -134.051111
Arcipelago Arcipelago Alexander
Superficie 1.962 km²
Dimensioni 105 × 10-23 km
Geografia politica
Stato Stati Uniti Stati Uniti
Stato federato Alaska Alaska
Census Area Petersburg
Demografia
Abitanti 10 (2000)
Cartografia
Mappa di localizzazione: Alaska
Isola Kuiu

[senza fonte]

voci di isole degli Stati Uniti d'America presenti su Wikipedia

L'isola Kuiu è un'isola che appartiene all'arcipelago Alexander, nel sudest dell'Alaska, Stati Uniti d'America.

Geografia[modifica | modifica sorgente]

Kuiu si trova tra l'isola di Kupreanof a est e l'isola Baranof a ovest e appartiene politicamente alla Census Area di Petersburg. L'isola è lunga circa 105 km e larga dai 10 ai 23 km; la superficie totale dell'isola Kuiu è di 1.961,7 km² il che la rende la 15ª isola per dimensione degli Stati Uniti e la 209° tra le isole del mondo.

Tutta l'isola fa parte del Tongass National Forest e la popolazione ammontava a 10 persone secondo l'ultimo censimento dell'2000. Su Kuiu è anche presente un faro di Cape Decision Light.

Il faro di Cape Decision a Kuiu

Storia[modifica | modifica sorgente]

L'isola è sta per la prima volta tracciata da Joseph Whidbey e James Johnstone, 2 degli uomini della spedizione di George Vancouver del 1791 - 1795, negli anni 1793 - 1794; più tardi Johnstone ne provò l'insularità. Kuiu è il suo nome nativo, degli indiani Tlingit, pubblicato nel 1848 dal dipartimento idrografico russo[1].

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ GNIS Feature Detail Report for: Kuiu Island

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Vancouver, George, and John Vancouver (1801). A voyage of discovery to the North Pacific ocean, and round the world London: J. Stockdale.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]