Isola Carney

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Isola Carney
Geografia fisica
Localizzazione Barriera Getz Mare di Amudsen
Coordinate 73°57′S 121°00′W / 73.95°S 121°W-73.95; -121Coordinate: 73°57′S 121°00′W / 73.95°S 121°W-73.95; -121
Superficie 8 500 km²
Geografia politica
Sovranità Antartide Antartide
Amministrazione secondo il Trattato Antartico
Rivendicazione Argentina, Cile, Regno Unito
Demografia
Abitanti 0
Cartografia
Mappa di localizzazione: Antartide
Isola Carney
Isola Carney

[senza fonte]

voci di isole antartiche presenti su Wikipedia

L'isola Carney (in inglese Carney Island) è un'isola coperta dai ghiacci, di lunghezza 110 km e con un'area di circa 8.500 km², che per buona parte delle sue coste si trova circondata dalla barriera Getz dell'Antartide, ma che nel versante costiero nord è in rapporto con il mar di Amudsen, settore più meridionale dell'oceano Pacifico. Carney si trova tra l'isola Siple e l'isola Wright lungo la costa della Terra Marie Byrd.

l'isola Carney venne nominata in onore dell'ammiraglio Robert Carney (1895 - 1990), direttore della US-ACAN, capo delle operazioni navali durante l'organizzazione dell'operazione Profondo Freddo, missione che era parte dell'anno geofisico internazionale del 1957-1958.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]