Isola Belyj

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Isola Belyj
Белый остров
Geografia fisica
LocalizzazioneMare di Kara (Mar Glaciale Artico)
Coordinate73°15′N 70°50′E / 73.25°N 70.833333°E73.25; 70.833333Coordinate: 73°15′N 70°50′E / 73.25°N 70.833333°E73.25; 70.833333
Superficie1.810 km²
Dimensioni50 × 50 km
Sviluppo costiero243,7 km
Altitudine massima24 m s.l.m.
Geografia politica
StatoRussia Russia
Circondario federaleUrali
Oblast'Tjumen' Tjumen'
DistrettoCircondario autonomo Jamalo-Nenec
Cartografia
Bely Island.PNG
Mappa di localizzazione: Federazione Russa
Isola Belyj
Isola Belyj
voci di isole della Russia presenti su Wikipedia

L'isola Belyj ("isola bianca"; in russo Белый остров) è situata nel Mare di Kara, è separata dalla penisola Jamal dallo stretto di Malygin, largo 8 / 10 km, che è ghiacciato per la maggior parte dell'anno. Amministrativamente Belyj fa parte del Circondario autonomo Jamalo-Nenec.

La superficie dell'isola è di 1.810 km²[1], l'altezza massima di 24 m. È la 218° tra le maggiori isole del mondo.

La sua vegetazione è quella tipica della tundra. Sull'isola ci sono molti laghi. Le coste settentrionali e orientali sono basse e sabbiose, mentre ad ovest e a sud ci sono scogliere che in alcuni punti arrivano a 6 m di altezza. Sulla costa occidentale vi è una stazione polare sperimentale (la stazione Popov) data la sua prossimità alla rotta del passaggio a nord-est.

Mappa nautica dell'isola

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]