Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Island (visual novel)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Island
videogioco
Titolo originaleアイランド
PiattaformaMicrosoft Windows, PlayStation Vita
Data di pubblicazioneMicrosoft Windows
28 aprile 2016
PlayStation Vita
23 febbraio 2017
GenereVisual novel
SviluppoFront Wing
PubblicazionePrototype
Modalità di giocogiocatore singolo
Island
アイランド
(Airando)
Generesentimentale
Manga
Island x Berlin wa kane
DisegniNyaroMelon
EditoreAkita Shoten
Targetseinen
1ª edizione7 – 21 aprile 2016
Manga
DisegniNaoya Yao
EditoreSimsum Media
RivistaCosplay Channel
1ª edizione21 aprile 2016 – in corso
Serie TV anime
RegiaKeiichirō Kawaguchi
Composizione serieNaruhisa Arakawa
MusicheAkiyuki Tateyama
StudioFeel
ReteTokyo MX, SUN, AT-X, BS Fuji
1ª TV1º luglio – 16 settembre 2018
Episodi12 (completa)
Aspect ratio16:9
Durata ep.24 min
1º streaming it.Crunchyroll (sottotitolata)

Island (アイランド Airando?, lett. "Isola") è una visual novel giapponese sviluppata da Front Wing, pubblicata il 28 aprile 2016 per Microsoft Windows da Prototype. Due adattamenti manga hanno avuto inizio sempre ad aprile 2016, mentre un adattamento anime, prodotto da Feel, è stato trasmesso tra il 1º luglio e il 16 settembre 2018[1].

Personaggi[modifica | modifica wikitesto]

Personaggi principali[modifica | modifica wikitesto]

Setsuna Sanzenkai (三千界 切那 Sanzenkai Setsuna?)
Rinne Ohara (御原 凛音 Ohara Rinne?)
Doppiata da: Yukari Tamura
Sara Garandō (伽藍堂 紗羅 Garandō Sara?)
Doppiata da: Rie Murakawa
Karen Kurutsu (枢都 夏蓮 Kurutsu Karen?)
Doppiata da: Kana Asumi

Altri personaggi[modifica | modifica wikitesto]

Kuon Ohara (御原 玖音 Ohara Kuon?)
Doppiata da: Rina Satō
Tarō Harisu (播守 太郎 Harisu Tarō?)
Doppiato da: Takamasa Mogi
Moritsugu Kurutsu (枢都 守継 Kurutsu Moritsugu?)
Doppiato da: Mitsuru Ogata
Subaru Kurutsu (枢都 守春 Kurutsu Subaru?)
Doppiato da: Kengo Kawanishi
Kenji Morisu (森須 賢治 Morisu Kenji?)
Doppiato da: Shin'ya Fukumatsu
Momoka Yamabuki (山吹 桃香 Yamabuki Momoka?)
Doppiata da: Ai Kakuma

Modalità di gioco[modifica | modifica wikitesto]

Il videogioco è una visual novel romantica, in cui il giocatore dovrà assumere il ruolo di Setsuna Sanzenkai trascorrendo la maggior parte del gameplay a leggere la storia e i dialoghi. Il testo è accompagnato dagli sprite dei personaggi, che posti sulle immagini di sfondo, rappresentano le persone a cui Setsuna rivolge la parola. Il gioco, in alcune parti della storia, offre anche alcune immagini in CG che sostituiscono le immagini di sfondo e gli sprite.

La trama non è lineare, bensì esistono tre linee narrative principali, ognuna delle quali può essere sperimentata dal giocatore in compagnia di un'eroina diversa. Nel corso del gameplay ci sono momenti in cui, infatti, lo scorrimento del testo si ferma e vengono offerte varie opzioni, alcune delle quali possono far terminare il gioco prematuramente. Per scoprire il contenuto di tutte le linee narrative, è necessario rigiocare la storia più volte, provando tutte le combinazioni di scelte possibili.

Sviluppo e distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Progettato da Front Wing, Island è stato prodotto da Ryūichirō Yamakawa e scritto da G.O. con la colonna sonora composta da Hijiri Anze. Il character design è stato sviluppato da Yōsai Kūchū, mentre gli sfondi sono stati forniti da Magnum e Cre-p. Classificato come un gioco rivolto a tutte le età, è stato definito dagli sviluppatori "una fiaba momentanea ed eterna" (せつなとえいえんのおとぎばなし setsuna to eien no otogibanashi?)[2]. È stato pubblicato da Prototype il 28 aprile 2016 per Microsoft Windows[2] e il 23 febbraio 2017 per PlayStation Vita[3]. Una versione per Android era stata pianificata per il 2016, e a dicembre 2015 Front Wing aveva annunciato anche di stare considerando una pubblicazione oltremare in lingua inglese[4], poi fissata per il 2018 in concomitanza con l'uscita dell'anime[5].

Island ha una sigla d'apertura e due di chiusura. La sigla di apertura è Traveler's tale di Riya degli eufonius, mentre le due sigle di chiusura sono rispettivamente Present (プレゼント Purezento?) di Chata e Kimi ga ita (きみがいた?) degli eufonius[2].

Altri media[modifica | modifica wikitesto]

Manga[modifica | modifica wikitesto]

Un adattamento manga di Naoya Yao ha iniziato la serializzazione sulla rivista Cosplay Channel di Simsum Media il 21 aprile 2016[6]. Un secondo manga yonkoma crossover tra Island e Berlin wa kane di NyaroMelon, intitolato Island x Berlin wa kane (『ISLAND』×『ベルリンは鐘』?), è stato pubblicato sul sito Champion Tappu! di Akita Shoten tra il 7 e il 21 aprile 2016[7].

Anime[modifica | modifica wikitesto]

Annunciato a marzo 2016[4], un adattamento anime, prodotto da Feel e diretto da Keiichirō Kawaguchi, è andato in onda dal 1º luglio al 16 settembre 2018. La composizione della serie è stata affidata a Naruhisa Arakawa, mentre la colonna sonora è stata composta da Akiyuki Tateyama[1]. Le sigle di apertura e chiusura sono rispettivamente Eien no hitotsu (永遠のひとつ?) di Yukari Tamura[8] ed Eternal Star di Asaka[9]. Gli episodi sono stati trasmessi in streaming in simulcast, anche coi sottotitoli in lingua italiana[10], da Crunchyroll[11].

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

Titolo italiano
GiapponeseKanji」 - Rōmaji
In onda
Giapponese[12]
1Ci incontriamo di nuovo
「またあえたねあなたと」 - Mata aeta ne anata to
1º luglio 2018
2Non voglio che provi rimpianto
「くやまないでほしいから」 - Kuyamanaide hoshii kara
8 luglio 2018
3Il modo giusto di tessere i sogni
「ただしいゆめのつむぎかた」 - Tadashii yume no tsumugikata
15 luglio 2018
4Questo mondo è pieno di segreti
「このせかいはひみつだらけ」 - Kono sekai wa himitsu darake
22 luglio 2018
5È per questo che credo in te
「だからあなたをしんじてる」 - Dakara anata o shinjiteru
29 luglio 2018
6Mi basta che tu sia qui
「そこにあなたがいればいい」 - Soko ni anata ga ireba ii
5 agosto 2018
7Voglio amarti per sempre
「ずっとすきでいたいのに」 - Zutto suki de itai no ni
12 agosto 2018
8Amami quando ci incontreremo di nuovo
「またあえたらあいしてね」 - Mata aetara aishite ne
19 agosto 2018
9Ci incontriamo di nuovo
「マタアエタナオマエト」 - Mata aeta na omae to
26 agosto 2018
10Non voglio più provare rimpianto
「モウクヤミタクナイカラ」 - Mō kuyamitaku nai kara
2 settembre 2018
11Ci siamo rincontrati, ma tu…
「またあえたけどアナタは」 - Mata aeta kedo anata wa
9 settembre 2018
12Mano nella mano, verso il futuro
「てをつないでアシタへ」 - Te o tsunaide ashita e
16 settembre 2018

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) Crystalyn Hodgkins, ISLAND Anime Premieres on July 1, Anime News Network, 7 giugno 2018. URL consultato il 17 luglio 2018.
  2. ^ a b c (JA) Product | Island, Front Wing. URL consultato il 25 marzo 2016.
  3. ^ (JA) PS Vita Island | Spec, Prototype. URL consultato il 21 gennaio 2017.
  4. ^ a b (EN) ISLAND Visual Novel by Grisaia's Frontwing Gets TV Anime, Anime News Network, 25 marzo 2016. URL consultato il 15 marzo 2017.
  5. ^ (EN) ISLAND Visual Novel's TV Anime, English Release Revealed for 2018, Anime News Network, 4 luglio 2017. URL consultato il 4 luglio 2017.
  6. ^ (EN) ISLAND Visual Novel Gets Manga Adaptation, Anime News Network, 24 aprile 2016. URL consultato il 15 marzo 2017.
  7. ^ (JA) 『ISLAND』×『ベルリンは鐘』, Akita Shoten. URL consultato il 15 marzo 2017 (archiviato dall'url originale il 28 aprile 2016).
  8. ^ (JA) OPテーマ「永遠のひとつ」通常盤, su never-island.com. URL consultato il 17 luglio 2018.
  9. ^ (JA) EDテーマ「Eternal Star」DVD付盤, su never-island.com. URL consultato il 17 luglio 2018.
  10. ^ Un nuovo titolo esordisce su Crunchyroll: To Be Heroine! E ben due serie per questa estate: ISLAND e il ritorno di Dies Irae, Crunchyroll, 20 maggio 2018. URL consultato il 17 luglio 2018.
  11. ^ (EN) Crystalyn Hodgkins, Crunchyroll to Stream ISLAND, To Be Heroine, The Master of Ragnarok & Blesser of Einherjar Anime, Anime News Network, 19 maggio 2018. URL consultato il 17 luglio 2018.
  12. ^ (JA) ISLAND 放送情報, Tokyo MX. URL consultato il 19 settembre 2018.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]