Isaäc da Costa (scrittore)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Isaäc da Costa

Isaäc da Costa (Amsterdam, 17981860) è stato uno scrittore olandese.

Di origini ebraico-portoghesi, si convertì al calvinismo per influsso di Willem Bilderdijk; tra le sue opere si annoverano Accuse contro lo spirito del secolo (1823) e Guardiano, che ne è della notte? (1847), opera inquietantemente profetica della Rivoluzione del 1848.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • Isaäc da Costa, in Treccani.it – Enciclopedie on line, Istituto dell'Enciclopedia Italiana. URL consultato il 25 agosto 2013.
Controllo di autoritàVIAF (EN76484564 · ISNI (EN0000 0001 2140 3659 · LCCN (ENn80034313 · GND (DE118918699 · BNF (FRcb13592816c (data) · CERL cnp01259448 · WorldCat Identities (ENlccn-n80034313
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie