Irwell

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Irwell
View from Woden Street Bridge, Manchester (1).jpg
Il fiume mentre attraversa Manchester
StatoRegno Unito Regno Unito
Lunghezza63 km

Il fiume Irwell (/ˈɜːrwɛl/ UR-wel) è un fiume lungo 63 km[1] che attraversa la Valle Irwell nel nord ovest dell'Inghilterra. La sua fonte è a Irwell Springs su Deerplay Moor, a circa 2,4 km a nord di Bacup. Costituisce il confine tra Manchester e Salford e sfocia nel fiume Mersey vicino a Irlam.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Immagine del fiume nel 1902

Nel diciassettesimo e diciottesimo secolo, alcuni tratti dell'Irwell costituivano una via commerciale. Nel diciannovesimo secolo, il corso del fiume a valle di Manchester fu modificato dalla costruzione del canale marittimo di Manchester, aperto nel 1896. Il canale trasformò Manchester e Salford in un importante scalo interno e portò allo sviluppo di Trafford Park, che divenne la più grande zona industriale in Europa. Ulteriori modifiche furono apportate nel XX e XXI secolo per prevenire inondazioni a Manchester e Salford, come l'Anaconda Cut nel 1970 e il River Irwell Flood Defence Scheme nel 2014.

Il fiume a Waterfoot

Il fiume fu gravemente inquinato dagli scarti e rifiuti durante la rivoluzione Industriale, ma nella seconda metà del 20º secolo furono attuate una serie di iniziative per migliorare la qualità dell'acqua e creare un ambiente diversificato per la fauna selvatica. Alcune zone del lungo fiume che attraversano Manchester e Salford, sono diventate aree commerciali e residenziali, come Salford Quays, mentre altre parti sono diventate dei parchi faunistici. L'Irwell è utilizzato per varie attività ricreative, come il canottaggio, le regate e la pesca.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Wayback Machine (PDF), su web.archive.org, 31 ottobre 2008. URL consultato il 31 luglio 2019 (archiviato dall'url originale il 31 ottobre 2008).

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN315169597 · LCCN (ENsh2011001990 · GND (DE1048304213