Istituto regionale per la storia del Movimento di liberazione

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Irsml)
Jump to navigation Jump to search

Istituto regionale per la storia del Movimento di liberazione (in acronimo IRSML) è la denominazione di ciascuno degli istituti diffusi sul territorio italiano collegati all'Istituto Nazionale Ferruccio Parri. Rete degli istituti per la Storia della Resistenza e dell'età contemporanea (ex INSMLI – Istituto Nazionale per la Storia del Movimento di Liberazione in Italia), che dispone di una rete propria, atta alla collaborazione ed allo scambio[1][2]. A seconda della regione gli istituti presentano denominazioni leggermente diverse, anche se fanno parte della stessa rete ed hanno obiettivi praticamente identici.

Gli scopi dell'Irsml, che sono simili a quelli dell'Istituto nazionale Ferruccio Parri, sono quelli di mantenere ed aggiornare una documentazione il più possibile circostanziata e fruibile - anche su Internet - per quanto riguarda il movimento di Liberazione, dai suoi inizi con l'antifascismo durante il regime fascista, la milizia antifascista nella guerra di Spagna[3], arrivando all'analisi ed alla raccolta di documentazione anche per epoca più recente. Dal punto di vista pratico ciò consiste in un enorme lavoro di archiviazione e verifica di documentazione acquisita usando la rete di collegamento istituita fra queste associazioni. Da tali strutture, Irsml e Istituto nazionale Ferruccio Parri, vengono prodotte sia riviste che libri; inoltre, per alcune di queste strutture, se non per la maggioranza, vi è un settore preposto alla didattica ed alla tecnica didattica per l'apprendimento di quanto la struttura offre come documentazione. Se si vuol istituire una struttura piramidale si può dire che Irsml è a un livello inferiore dell'Istituto nazionale Ferruccio Parri, non per la qualità del materiale prodotto ma perché si occupa di una certa zona o regione mentre l'Istituto nazionale Ferruccio Parri, lavorando a livello nazionale, ha la possibilità di una visione globale della documentazione da cui una redistribuzione zonale sia per la pubblicazione sia per l'approfondimento.

Esiste anche un altro tipo di denominazione: l'Istituto per la storia della Resistenza e della società contemporanea (Isrsc)[4]
Per la Liguria la denominazione è "Istituto ligure per la storia della Resistenza e della età contemporanea" (Ilsrec)[5]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ rete
  2. ^ di particolare importanza è l'Irsml del Friuli-Venezia Giulia per la sua posizione ai confini orientali e col passato travagliato di lotta partigiana in tal zona
  3. ^ come esempio biografie di miliziani antifascisti italiani in Spagna da Isrsc Biella Vercelli
  4. ^ di particolare importanza per ricchezza di documentazione e per firme di articolisti e di editorialisti è l'Isrsc di Biella e Vercelli che aderisce all'Istituto nazionale Ferruccio Parri; fra gli editorialisti vi sono Pietro Ramella e Cesare Bermani. L'istituto presenta anche una sostanziosa sezione didattica Strumenti per la ricerca e la didattica; stessa sigla è usata da quello di Novara e Biella Isrsc Novara Biella ed anche quest'ultimo presenta una notevole sezione didattica Copia archiviata, su isrn.it. URL consultato il 31 dicembre 2008 (archiviato dall'url originale il 28 marzo 2009).
  5. ^ l'organizzazione anche in questo caso ha una intera sezione dedicata alla didattica, proponendo anche corsi di aggiornamento per insegnanti in collaborazione con IRRSAE; con l'istituto ligure collabora lo storico Antonio Gibelli, che fra l'altro ha presentato Dizionario della Resistenza in Liguria curato da Franco Gimelli e Paolo Battifora direttore dell'Ilsrec

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Portale nazionale dell'Istituto nazionale per la storia del Movimento di liberazione in Italia