Iris - Un amore vero

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Iris - Un amore vero
Iris - Un amore verо.png
Una scena del film
Titolo originaleIris
Paese di produzioneRegno Unito, USA
Anno2001
Durata91 min
Rapporto1,85:1
Generedrammatico, biografico
RegiaRichard Eyre
SoggettoJohn Bayley
SceneggiaturaRichard Eyre, Charles Wood
ProduttoreMichael Dreyer, Robert Fox, Scott Rudin
Produttore esecutivoGuy East, Thomas Hedley Jr., Anthony Minghella, Sydney Pollack, David M. Thompson, Harvey Weinstein
Distribuzione (Italia)Mediafilm
FotografiaRoger Pratt
MontaggioMartin Walsh
Effetti specialiPeter Notley
MusicheJames Horner
ScenografiaGemma Jackson
CostumiRuth Myers
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Iris - Un amore vero (Iris) è un film del 2001 diretto da Richard Eyre basato sui libri "Iris: A Memoir" e "Elegy for Iris" di John Bayley

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il film narra la storia d'amore tra la scrittrice Iris Murdoch (scomparsa nel 1999) e John Bayley. La pellicola mette in contrasto l'inizio della loro relazione, quando la Murdoch (interpretata da Kate Winslet) aveva un carattere molto socievole mentre Bayley (Hugh Bonneville) era molto timido, con gli anni della loro vecchiaia, quando il marito (Jim Broadbent) si prese cura dell'anziana moglie (interpretata poi da Judi Dench) colpita dalla malattia di Alzheimer.

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

  • La scena della spiaggia è stata girata a Southwold (nel Suffolk), uno dei luoghi che la scrittrice amava frequentare.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema