Irene Ware

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Irene Ware

Irene Ware, nata Irene Ahlberg (New York City, 6 novembre 1910Orange, 11 marzo 1993), è stata un'attrice statunitense.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Di padre svedese e con madre di origini austriache, Irene Ahlberg lavorava a New York come stenografa quando nel 1929 vinse il concorso di Miss Greater New York, e subito dopo quello di Miss Stati Uniti, acquisendo così il diritto di partecipare all'International Pageant of Pulchritude, tenuto a Galveston, in Texas, in Europa chiamato impropriamente concorso di Miss Universo. Si classificò seconda dietro Miss Austria, guadagnando un premio di mille dollari e vedendosi aperte le porte del mondo dello spettacolo.

Dal 1929 al 1931 si esibì a Broadway nella compagnia di rivista di Earl Carroll, poi nel 1932, con un contratto della Fox andò a Hollywood, prendendo il nome di Irene Ware. Esordì con una particina nel film Society Girl, ma fu la protagonista femminile nel successivo Chandu the Magician di Marcel Varnel, e raggiunse l'apogeo della sua carriera nel 1935 e nel 1936 con Locomotiva n 2423, The Raven, False Pretenses, Murder at Glen Athol e Il prigioniero volontario.

Dal 1937 al 1938 lavorò in Inghilterra, partecipando ai tre film The Live Wire, No Parking e Around the Town. Nel 1940, a seguito del matrimonio con lo sceneggiatore John Meehan e la successiva nascita di due figli, lasciò il cinema.

Filmografia parziale[modifica | modifica wikitesto]

Irene Ware in Chandu the Magician

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN6949114 · LCCN: (ENno89017548 · BNF: (FRcb15568320b (data)