Ir.D.F. Woudagemaal

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Coordinate: 52°50′45″N 5°40′44″E / 52.845833°N 5.678889°E52.845833; 5.678889

Flag of UNESCO.svg Bene protetto dall’UNESCO
UNESCO World Heritage Site logo.svg Patrimonio dell'umanità
Ir.D.F. Woudagemaal (Stazione di pompaggio a vapore di Wouda), Lemmer
(EN) Ir. D.F. Woudagemaal (D.F. Wouda Steam Pumping Station)
Woudagemaal-the-Netherlands.jpg
Tipo Culturali
Criterio (i) (ii) (iv)
Pericolo Non in pericolo
Riconosciuto dal 1998
Scheda UNESCO (EN) Scheda
(FR) Scheda

L'ir. D.F. Woudagemaal (Stazione ir. di pompaggio a vapore di Wouda) si trova nei Paesi Bassi, ed è la più grande stazione di pompaggio a vapore del mondo tra quelle ancora funzionanti. Il 7 ottobre 1920 la regina Guglielmina inaugurò la stazione che aveva il compito di pompare all'esterno l'acqua in esubero presente nella Frisia.

Nel 1967, dopo aver funzionato a carbone per 47 anni, le cisterne vennero modificate per poter utilizzare il petrolio.

Dal 1998 l'ir. D.F. Woudagemaal fa parte dei Patrimoni dell'umanità dell'UNESCO.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN235262213 · GND: (DE7609711-0
Patrimoni dell'umanità Portale Patrimoni dell'umanità: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di patrimoni dell'umanità