Ipsistari

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Gli Ipsistari ("Hypsistiani", cioè "Adoratori dell'unico Dio") sono una setta giudaica sorta in Cappadocia (Asia Minore centrale) nel IV secolo.

Gregorio Nazianzeno nel panegirico per la morte del padre ne indica le caratteristiche, poiché questi, convertito al cristianesimo, proveniva da questa religione.

La setta rifiutava la circoncisione.

Se ne perdono le tracce intorno al IX secolo.