Ippodromo delle Cascine

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ippodromo delle Cascine
Ippodromo del trotto delle cascine 01.JPG
Informazioni
Stato Italia Italia
Ubicazione Parco delle Cascine
Firenze
Struttura Ippodromo
Mat. del terreno Terra
Dim. del terreno 120 000
Area totale 233 000
Proprietario Comune di Firenze
Uso e beneficiari
Equitazione Ippodromi & Città S.p.a.
Capienza
Posti a sedere 2 200
Mappa di localizzazione

Coordinate: 43°46′48.72″N 11°13′38.64″E / 43.7802°N 11.2274°E43.7802; 11.2274

L'ippodromo delle Cascine (detto anche del Visarno) è un ippodromo situato a Firenze, immerso nel parco delle Cascine.

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

Esistono due ippodromi nel parco delle cascine: uno per il trotto (a ovest) e uno per il galoppo (al centro - quello oggetto di questa voce).

L'ippodromo del galoppo ricopre un'area di 233 000 dei quali: 120 000 m² per le piste da corsa e da allenamento, 15 000 m² di scuderie, 12 000 m² per il pubblico, e il resto per attività varie.

L'ippodromo è composto da una pista da corsa in piano ovale con una lunghezza di 1961,60 metri ed una larghezza in dirittura d'arrivo di 19,50 metri. Oltre alla pista grande un sistema di intersezioni di curve consentono anche un percorso più breve: la pista media. All'interno di tale complesso, un tracciato ancor più breve, sempre in erba, costituisce la pista piccola.

Circa 25 anni fa esisteva anche una pista di steeple-chase a forma di otto per le corse in ostacoli, che si sviluppava per 1396,85 metri. E' stata smantellata per far spazio ad un campo da polo. La pista da allenamento, all'interno della pista piccola, è in sabbia, lunga oltre 1350 metri. La struttura dispone di 15000 posti per il pubblico di cui 2200 a sedere.

Dal 2016 l'ippodromo del Visarno è divenuto anche sede operativa dell'Arciconfraternita di Parte Guelfa la quale gode del privilegio di rappresentare il Comune di Firenze per gli eventi di cerimoniale a cavallo come Cavalleria della Repubblica Fiorentina e del privilegio di eseguire servizi d'onore durante udienze e ricevimenti dell'Arcidiocesi fiorentina.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]