Ipotesi di reato

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Ipotesi di reato
Ipotesi di reato.jpg
Samuel L. Jackson e Ben Affleck in una scena del film
Titolo originaleChanging Lanes
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno2002
Durata99 min
Rapporto2,35:1
Generethriller, drammatico
RegiaRoger Michell
SoggettoChap Taylor
SceneggiaturaChap Taylor, Michael Tolkin
ProduttoreScott Rudin
Distribuzione in italianoEagle Pictures
FotografiaSalvatore Totino
MontaggioChristopher Tellefsen
MusicheDavid Arnold
ScenografiaKristi Zea
CostumiAnn Roth
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

«Quando la strada del successo incrocia quella della vendetta.»

(Tag-line del film.)

Ipotesi di reato (Changing Lanes) è un film del 2002 diretto da Roger Michell, con Ben Affleck e Samuel L. Jackson.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Nella trafficata Manhattan, il rampante avvocato Gavin Banek e l'impiegato Doyle Gipson entrano in contatto a causa di un banale incidente automobilistico, entrambi diretti in tribunale dove hanno appuntamenti a cui non possono mancare, il primo ha una causa importantissima, mentre il secondo deve discutere la custodia dei figli. Gavin lascia Doyle in mezzo alla strada, prestandogli poca attenzione, impedendogli di arrivare in orario all'udienza con conseguente affidamento dei propri figli alla moglie ma quando Gavin si accorge di aver smarrito una cartellina rossa contenente un documento indispensabile per vincere la causa, che da quel momento rimarrà in possesso di Doyle, la vita di entrambi diventerà un inferno, scatenando con ogni mezzo possibile un crescendo di vicendevoli dispetti e ricatti incrociati fra i due vendicativi per riottenere ciascuno il proprio maltolto ma che allo stesso tempo da questa esperienza farà aprire loro gli occhi e migliorare dal punto di vista umano.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film venne girato interamente a New York nel gennaio 2001.

Le scene esterne nelle strade vennero realizzate a Manhattan, in Franklin Delano Roosevelt Drive e in Hudson Street; in quest'ultima, al civico 81, si trova il bar "Puffy's Tavern", dove Jackson ordina un whisky (è realmente un bar, è stato aperto nel 1945).

Alcune scene vennero girate presso il Metropolitan Museum of Art (sempre a Manhattan) e a Woodside Avenue, nel quartiere Queens, dove al civico 5813 si trova la casa di Doyle Gipson. Altre scene interne vennero realizzate presso la Bergen County Court House, al 10 di Main Street a Hackensack.

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film ebbe la sua prima mondiale a Hollywood il 7 aprile 2002; venne quindi distribuito nelle sale statunitensi cinque giorni dopo dalla Paramount Pictures/Viacom.

In Italia venne distribuito il 4 ottobre 2002 dalla Eagle Pictures.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema