Iporchema

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

L'Ipòrchema è, nell'antica lirica greca, il canto corale, in cretico, accompagnato dalla danza, dalla cetra, dal flauto e anche dalla pantomima.

La tradizione attribuisce l'invenzione dell'iporchema a Taleta.

Originariamente connesso al culto di Apollo divenne successivamente un elemento dei cori tragici.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]