Iperestesia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Avvertenza
Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico: leggi le avvertenze.
Iperestesia
Classificazione e risorse esterne (EN)
ICD-9-CM782.0
ICD-10R20.3
MeSHD006941

Si definisce iperestesia una ipersensibilità cutanea ai normali stimoli esterni causata da un'anormale eccitazione nervosa. Fa parte dei disturbi della percezione e rientra nella categoria delle distorsioni sensoriali.

Si riscontra frequentemente in seguito a malattie neurologiche (particolarmente nelle meningiti), nelle malattie infettive (es. tetano), e negli avvelenamenti (specie da stricnina).

Medicina Portale Medicina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di medicina