Iperbole (figura retorica)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

L'iperbole (dal greco antico: ὑπερβολή, hyperbolḗ, «eccesso») è una figura retorica che consiste nell'esagerare la descrizione della realtà tramite espressioni che l'amplifichino, per eccesso o per difetto.[1]

Esempi[modifica | modifica wikitesto]

«È un secolo che non ti vedo!»

«Darei la testa per quella macchina!»

«Il prezzo del petrolio è schizzato alle stelle

«Affogare in un bicchiere d'acqua»

Troviamo numerose iperboli in Arietta, un poema di Arnaut Daniel:

«...Io sono Arnaldo, che corro con il vento, caccio con il bue la lepre e nuoto contro la marea montante...

...Sono io colui che adora la donna più bella del mondo...»

Un esempio è nel brano di Ariosto che parla di come Angelica fugge da Rinaldo:

«Quivi parendo lontana a Rinaldo mille miglia

In Nanà, Delacorta inserisce questa metafora iperbolica:

«Si sentiva come se avesse attraversato il deserto del Gobi a piedi, bevendo solo dell'acqua piovana.»

Utilizzo[modifica | modifica wikitesto]

L'iperbole presuppone la "buona fede" di chi la usa: non si tratta infatti di un'alterazione della realtà al fine di ingannare[2] ma, al contrario, allo scopo di dare credibilità al messaggio attraverso un eccesso nella frase che imprima nel destinatario il concetto che si vuole esprimere[3][4]

Differenze[modifica | modifica wikitesto]

Un'iperbole che ha forma di paradosso è l'adynaton.[5] La figura retorica contraria dell'iperbole è l'understatement.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ ipèrbole in Vocabolario - Treccani, su treccani.it. URL consultato il 17 agosto 2021.
  2. ^ Il partito VMRO-DPMNE dichiarò ad esempio che il trattato di Prespa era un "genocidio dello Stato legale" ( Macedonian assembly adopts amid tensions draft law on name deal with Greece, Xinhua, 19 giugno 2018. URL consultato il 22 giugno 2018 (archiviato dall'url originale il 22 giugno 2018).) ed un "genocidio dell'intera nazione" (Stoilkovski: Are citizens now able to sing the anthem "Today over Macedonia is born"?, MakFax, 21 June 2018).
  3. ^ Per Umberto Eco "chiunque (specie chi è appena uscito da un'esperienza atroce ...) tende a costruire iperboli ... È ovvio che con questa iperbole il testimone ha voluto chiaramente affermare che ciò che ha visto era tremendo": U. Eco, La bustina di Minerva, Giunti, su un processo, 1997.
  4. ^ (IT) atuttarte, Figura retorica: Iperbole, spiegazione ed esempi, su atuttarte.it, 15 gennaio 2020. URL consultato il 22 agosto 2021.
  5. ^ adynaton nell'Enciclopedia Treccani, su treccani.it. URL consultato il 30 agosto 2021.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàThesaurus BNCF 6116 · LCCN (ENsh85063674 · GND (DE4161035-0 · BNF (FRcb123259978 (data) · J9U (ENHE987007536184105171
  Portale Linguistica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Linguistica