Io Bloggo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Iobloggo
sito web
URLwww.iobloggo.com
Tipo di sitoBlog
Registrazionegratuita
ProprietarioScibile Network Sagl
Creato daSilvia Angelica Rosa, Marco Cortesi
Lancio20/01/2004
Stato attualescomparso

Iobloggo è una piattaforma di blogging principalmente in lingua italiana. La piattaforma è attiva dal 20 gennaio 2004 ed è stata fondata da Silvia Angelica Rosa e Marco Cortesi. Iobloggo offre la possibilità di creare un blog gratuitamente, e di integrarlo nelle attività della comunità.

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

Il blog creati su Iobloggo possono essere ampiamente personalizzati nella grafica, sono previste impostazioni avanzate per l'accesso ai singoli blog e per la moderazione dei commenti. Tra le altre funzioni si segnalano la possibilità di inviare post via mail pubblicati automaticamente e la gestione parallela di un secondo blog su Splinder.

Il servizio si autofinanzia tramite campagne pubblicitarie che possono coinvolgere le pagine di servizio della piattaforma, la barra di navigazione che apre ogni singolo blog e i blog stessi. Gli utenti possono inserire inserzioni testuali di Google AdSense concorrendo in questo modo al sostegno economico del progetto.

Inizialmente disponibile solo in Italiano, Iobloggo è stato successivamente reso disponibile in inglese, francese, spagnolo e tedesco. A gennaio 2008 Iobloggo contava più di 20.500 utenti registrati che gestivano oltre 16.500 blog. Nel maggio 2009 invece si contano oltre 35.000 utenti e 20.000 blog attivi.

Nel dicembre 2014 iobloggo.com srl cede la proprietà completa della piattaforma alla società svizzera Scibile Network Sagl.

Dopo ripetuti malfunzionamenti nel corso del 2019, nel 2020 la piattaforma è finita offline: per mesi compariva una schermata con un annuncio che attribuiva l'accaduto ad attacchi hacker. In seguito anche quella schermata è scomparsa e non si è avuta più traccia del sito. Alla luce di questi fatti, la piattaforma blogosferica può essere considerata estinta.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • Io Bloggo, su iobloggo.com. URL consultato il 12 gennaio 2008 (archiviato dall'url originale il 9 ottobre 2007).
  • Breve storia di Io Bloggo, su iobloggo.com. URL consultato il 12 gennaio 2008 (archiviato dall'url originale il 1º gennaio 2008).
Internet Portale Internet: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di internet