Invicta Ground

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Invicta Ground
Informazioni
StatoRegno Unito Regno Unito
   Inghilterra Inghilterra
UbicazionePlumstead
Londra
Inizio lavori1890
Inaugurazione1890
Chiusura1894
Mat. del terrenoErba
ProprietarioGeorge Weaver
GestoreArsenal Football Club
Uso e beneficiari
CalcioArsenal (1890-1893)
Royal Ordnance Factories (1893-1894)
Capienza
Posti a sedere12 000
Mappa di localizzazione

Coordinate: 51°29′15″N 0°05′17″E / 51.4875°N 0.088056°E51.4875; 0.088056

L'Invicta Ground è stato uno stadio di calcio situato a Londra, ed è stato lo stadio casalingo del Royal Arsenal, conosciuto semplicemente come Arsenal.

Quando la squadra londinese acquistò questo stadio era soltanto un club amatoriale seguito da circa 1 000 persone, ma entro un anno diventò professionista e si chiamò Woolwich Arsenal. La squadra incominciò così ad attirare molta folla, con un record di 12 000 spettatori per un match del 30 marzo 1891 contro l'Heart of Midlothian che l'Arsenal perse 5-1. I Gunners intendevano usare lo stadio per la loro prima stagione in Football League, nel 1893-1894, ma il proprietario di esso aumentò l'affitto del campo a un prezzo che la squadra non poteva sostenere. Così tornò al Manor Ground, dove rimase per vari anni.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) Phil Soar, Martin Tyler, The Official Illustrated History of Arsenal, Hamlyn, 2005, ISBN 0-600-61344-5.