International Music Council

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

L'International Music Council (IMC) è un'organizzazione internazionale non governativa indipendente, creata nel 1949 con lo scopo di fornire un comitato consultativo all'Unesco relativamente alla musica. Ha sede nel quartier generale dell'Unesco a Parigi. La sua missione principale è facilitare lo sviluppo e la promozione della musica in campo internazionale.

L'IMC dispone di 76 comitati nazionali, 34 organizzazioni internazionali riconosciute e 35 membri individuali e onorari, scelti fra i più eminenti compositori, interpreti ed educatori musicali. È organizzato in consigli regionali in ogni continente. Il loro compito è sviluppare e sostenere programmi appositamente concepiti per i bisogni dei suoi membri in ogni regione del mondo. Attraverso le sue organizzazioni regionali, l'IMC ha rapporti con più di un migliaio di organizzazioni musicali.

Una delle attività regolari dell'IMC è il suo International Rostrum of Composers, un evento internazionale che offre la possibilità di scambiare e pubblicizzare tramite la radio brani musicali di compositori contemporanei. L'IMC inoltre è responsabile della creazione della Giornata internazionale della musica, che si tiene ogni anno il 1 ottobre.

Presidenti dell'IMC[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

http://www.imc-cim.org/

Controllo di autoritàVIAF: (EN157761852 · ISNI: (EN0000 0001 2370 0438 · LCCN: (ENn50074261 · GND: (DE1007998-1 · BNF: (FRcb123045845 (data)