International Data Group

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
International Data Group
Logo
StatoStati Uniti Stati Uniti
Fondazione1964 a Newtonville, Massachusetts
Fondata daPatrick Joseph McGovern
Sede principaleFramingham, Massachusetts
Sito webwww.idg.com/

L'International Data Group, Inc. (IDG) è una società avente sede legale nel Massachusetts e attiva in 147 paesi, la cui attività è incentrata su media, eventi e ricerca relativi all'ambito tecnologico.[1] Fondata nel 1964 da Patrick Joseph McGovern a Newtonville, nel Massachusetts, l'organizzazione è composta da International Data Corporation (IDC) e IDG Communications, che comprende i marchi CIO, Computerworld, PCWorld, Macworld, InfoWorld e JavaWorld. È stata acquistata da China Oceanwide[2] nel 2017 mantenendo la leadership negli Stati Uniti.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

L'International Data Corporation è stata fondata nel 1964 da Patrick Joseph McGovern a Newtonville, nel Massachusetts. Inizialmente la società ha prodotto una banca dati per l'installazione di computer (basata su un'elenco di clienti acquistato da IBM) e ha pubblicato una newsletter "EDP Industry and Market Report" (sul modello della ADP Newsletter, pubblicata da The Diebold Group). Aziende come RCA, Univac, Xerox e Burroughs hanno pagato IDC per l'utilizzo della banca dati. Durante questo periodo, Mcgovern continuò a lavorare come scrittore per la rivista "Computers and Automation", la prima rivista di computer, pubblicata da Edmund Berkeley.

Al suo terzo anno, la società aveva un reddito di $ 154.996 e un utile netto modesto di $ 2.961.[3] McGovern stava prendendo in considerazione l'idea di liquidare la società, quando ebbe l'idea di lanciare Computerworld nel 1967, che era una continuazione della newsletter mensile, pubblicata settimanalmente anziché mensilmente, in un formato diverso, con inserti pubblicitari, da cui ebbe origine il successivo braccio editoriale di IDG.[3]

Successivamente, non riuscendo a prendere il controllo della rivista "Computers and Automation" dal suo amico e mentore Ed Berkeley, lasciò Berkeley e fondò PC World.

Nel 2017, IDC e IDG sono state acquisite da China Oceanwide Holdings Group.[4][5]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Future Forward - Leadership Lessons from Patrick McGovern, su FutureForward. URL consultato il 23 ottobre 2019.
  2. ^ PRNewswire, China Oceanwide Completes Acquisition of IDG, su idg.com, IDG, 30 marzo 2017. URL consultato il 27 giugno 2017 (archiviato dall'url originale il 6 novembre 2017).
  3. ^ a b International Data Group, Inc. History, in Funding Universe, Funding Universe, 1999. URL consultato il 21 aprile 2014.
  4. ^ China Oceanwide Completes Acquisition of IDG, su www.prnewswire.com, China Oceanwide. URL consultato il 10 luglio 2017.
  5. ^ Grant Gross, China Oceanwide completes its purchase of IDG, in PC World, 29 marzo 2017. URL consultato l'11 giugno 2019.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN154561872 · LCCN (ENno2017079402 · WorldCat Identities (ENlccn-no2017079402
Aziende Portale Aziende: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di aziende