International Congress of Genetics

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

L'International Congress of Genetics (congresso o convegno internazionale di genetica in italiano) è un convegno scientifico sulla genetica che si tiene ogni cinque anni a partire dal 1899. È organizzato dalla International Genetics Federation.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il convegno si tenne per la prima volta a Londra nel 1899 sotto lo stimolo di William Bateson.[1] Durante la terza edizione, lo stesso William Bateson, diventato presidente della conferenza, usò per la prima volta la parola "genetica" in un contesto pubblico, coniando così il termine. Il nome ufficiale del convegno fu "Conference" fino al 1927, anno in cui venne mutato in "Congress".[1] Il VII convegno si sarebbe dovuto tenere in Unione Sovietica nel 1937, ma per ragioni politiche si dovette organizzarlo a Edimburgo, con due anni di ritardo. Dopo una pausa di nove anni dovuta alla guerra l'organizzazione del congresso riprese senza interruzioni. Il prossimo appuntamento, il XXI congresso, è fissato per il 2013 a Singapore.[2]

Cronologia[modifica | modifica wikitesto]

Anno Sede Presidente Segretario generale
1899 Londra Regno Unito J.J. Trevor Lawrence W.Wilks
1902 New York Stati Uniti James Wood Leonard Barron
1906 Londra Regno Unito William Bateson  W. Wilks
1911 Parigi Francia Ives Delage Ph. De Vilmorin
1927 Berlino Germania Erwin Baur Hans Nachtsheim   
1932 Ithaca Stati Uniti Thomas Hunt Morgan R. A. Emerson
1939 Edimburgo Regno Unito F. A. E. Crew    
1948 Stoccolma Svezia H. J. Muller G. Dahlberg
1953 Bellagio Italia R. B. Goldschmidt G. Montalenti
1958 Montréal Canada Sewall Wright J. W. Boyes
1963 L'Aia Paesi Bassi Ernst Hadorn C. L. Rümke
1968 Tokyo Giappone Hitoshi Kihara Yataro Tazima
1973 Berkeley Stati Uniti Curt Stern Spencer W. Brown
1978 Mosca URSS N. V. Tsitsin D. K. Belyaev
1983 Nuova Delhi India M. S. Swaminathan V. L. Chopra
1988 Toronto Canada Robert H. Haynes David B. Walden
1993 Birmingham Regno Unito Ralph Riley Derek Smith
1998 Pechino Cina C. C. Tan Shouyi Chen
2003 Melbourne Australia Jim Peacock Philip Batterham
2008 Berlino Germania Rudi Balling Alfred Nordheim

Scopo[modifica | modifica wikitesto]

Gli obiettivi dichiarati dell'International Congress of Genetics sono fare il punto della situazione sui progressi nel campo della genetica, promuovere i migliori lavori contemporanei e anticipare i possibili sviluppi nella disciplina.[2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Robert H. Haynes. "Heritable Variation and Mutagenesis at Early International Congress of Genetics". Genetic Society of America, 1998.
  2. ^ a b XX International Congress of Genetics, su geneticsberlin2008.com.