Intermeccanica Italia IMX

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Intermeccanica Italia IMX
1967 Italia by Intermeccanica - fvr.jpg
Descrizione generale
Costruttore Italia  Intermeccanica
Tipo principale Coupé
Altre versioni Spider
Produzione dal 1968 al 1972
Esemplari prodotti 72[senza fonte]
Altre caratteristiche
Dimensioni e massa
Lunghezza 4440 mm
Larghezza 1725 mm
Altro
Stile Franco Scaglione
Stessa famiglia Intermeccanica Indra
Auto simili Maserati Mistral
Ferrari 275 GTB
1967 Italia by Intermeccanica - rvr.jpg

La Intermeccanica Italia IMX è un'automobile con carrozzeria coupé realizzata dal 1968 al 1972 dalla casa costruttrice italiana Costruzione Automobili Intermeccanica.

Contesto[modifica | modifica wikitesto]

Dalle linee sportive nate dalla mano dello stilista Franco Scaglione e ispirate alle vetture sportive del periodo, come la Maserati Mistral e la Ferrari 275 GTB.
Le fiancate sono caratterizzate da ampie aperture per l'uscita del calore prodotto dal motore. L'abitacolo è lussuoso, con selleria in pelle e cruscotto di radica.
Venne venduta in 15 esemplari anche in versione spider, mentre della versione coupé ne vennero venduti 57, per un totale di 72 esemplari venduti.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

La vettura è dotata di un motore V8 di 5766 cm³ (di origine Ford), da 310 CV; raggiunge i 100 km/h da fermo in 6 secondi. La frizione è quella della Ford Mustang.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • AA. VV. L'Automobile Italiana, 2007

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Automobili Portale Automobili: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di automobili