Institute for Reference Materials and Measurements

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

L'Institute for Reference Materials and Measurements, acronimo IRMM (in italiano: Istituto per i Materiali di Riferimento e le Misure) è un istituto comunitario di metrologia, uno dei sette istituti specializzati della Direzione generale della Commissione europea JRC (Centro Comune di Ricerca, in lingua inglese: Joint Research Centre) aventi la finalità di fornire un supporto tecnico e scientifico indipendente alla Commissione Europea. La sede dell'IRMM è nella cittadina di Geel, in Belgio.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Fondato nel 1957, ha iniziato le operazioni nel 1960 come Central bureau for Nuclear Measurement (CMBN). L'istituto ha iniziato a produrre materiali di riferimento alla fine degli anni Sessanta, ma la creazione di un ufficio apposito, il Bureau Communautaire de References, risale al 1973.

Attività[modifica | modifica wikitesto]

Fra i compiti dell'IRMM:

Fra i suoi ambiti di interesse maggiore vi sono:

  • radioattività;
  • protezione ambientale;
  • strumentazioni mediche;
  • qualità del cibo, mangimi e OGM.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]