Innocenzo Martini

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Innocenzo Martini (Parma, 27 dicembre 1551Parma, 26 giugno 1623) è stato un pittore italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Tra i suoi primi lavori si ricordano alcuni affreschi per il duomo e la chiesa abbaziale di San Giovanni Evangelista.

Assieme a Pomponio Allegri eseguì i dipinti con le imprese del defunto duca per il catafalco di Alessandro Farnese. Lavorò anche per Ranuccio I Farnese, del quale eseguì un ritratto.

Realizzò dipinti per le benedettine di San Paolo e la pala d'altare per la cappella di Sant'Ilario in Santa Maria della Steccata.

Gli sono stati attribuiti anche gli affreschi della camera nuziale del castello dei conti Torelli di Montechiarugolo.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN51964259 · ISNI (EN0000 0000 6662 7405 · GND (DE124821790 · BNF (FRcb14979271z (data) · ULAN (EN500106947 · CERL cnp00582900