Iniziativa Nazionale Palestinese

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Iniziativa Nazionale Palestinese
LeaderMustafa Barghuthi
StatoPalestina Palestina
SedeRamallah
Fondazione17 giugno 2002
IdeologiaSecolarismo
Nazionalismo palestinese,
Socialdemocrazia,
Socialismo democratico,
Pacifismo
Soluzione dei due Stati
CollocazioneCentrosinistra-Sinistra
Affiliazione internazionaleInternazionale Socialista (osservatore)
Seggi Consiglio Legislativo Palestinese
2 / 132
 (2006)
Sito web

L'Iniziativa Nazionale Palestinese (in arabo المبادرة الوطنية الفلسطنية, al-Mubadara al-Wataniyya al-Filistiniyya) è un partito politico palestinese socialdemocratico, fondato da Mustafa Barghuthi nel 2002.

Alle elezioni presidenziali in Palestina del 2005 Barghuthi, sostenuto anche dal Fronte Popolare per la Liberazione della Palestina è arrivato secondo, ottenendo il 21% dei voti e venendo sconfitto dal 67,4% di Mahmūd Abbās (Fatah).

Per le elezioni legislative del 2006 Iniziativa Nazionale Palestinese ha corso sotto il nome di Palestina Indipendente, candidando alcuni indipendenti e ottenendo il 2,7% che gli ha fruttato due seggi al Consiglio Legislativo Palestinese: Mustafa Barghuthi e Rawya Rashad Sa'id al-Shawwa.

Dal 2008 è osservatore presso l'Internazionale Socialista, di cui, in Palestina, fa già parte Fatah.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Socialismo Portale Socialismo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di socialismo