Inghilfredi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Inghilfredi (Lucca, ... – XIII secolo) è stato un poeta italiano.

Opere[modifica | modifica wikitesto]

Si conservano delle canzoni di quest'autore:

  • Audite forte cosa che m'avene
  • Caunoscenza penosa e angosciosa
  • Del meo voler dir l'ombra
  • Dogliosamente e con gran malenanza
  • Greve puot'om piacere a tutta gente
  • Poi la noiosa erranza m'à sorpriso
  • Sì alto intendimento

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]