Informatica teorica

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

L'informatica teorica è una branca dell'informatica e della matematica che riguarda gli aspetti più astratti e matematici della computazione, come la teoria della computazione, la semantica della programmazione e la teoria della complessità computazionale. La prima studia cosa in generale possa essere calcolato tramite algoritmi, la seconda cosa e come sia calcolato da uno specifico algoritmo, la terza le risorse ad esso necessarie. Nonostante non abbia come oggetto un singolo argomento, i suoi ricercatori spesso formano un sottogruppo compatto all'interno degli informatici.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Definizione[modifica | modifica wikitesto]

Lo Special Interest Group on Algorithms and Computation Theory dell'ACM (SIGACT) definisce l'informatica teorica come "l'analisi formale della computazione efficiente e dei processi computazionali".[1]

Lo stesso SIGACT afferma che l'informatica teorica "include un'ampia varietà di temi fra cui algoritmi, strutture dati, complessità computazionale, computazione parallela e distribuita, computazione probabilistica, computazione quantistica, teoria degli automi, teoria dell'informazione, crittografia, semantica e verificazione dei programmi, apprendimento meccanico, biologia computazionale, economia computazionale, geometria computazionale, teoria dei numeri computazionale e algebra. Il lavoro in questo campo si caratterizza spesso per la sua enfasi su tecniche e rigore matematici."[1]

Organizzazioni[modifica | modifica wikitesto]

  • EATCS, l'Associazione europea per l'informatica teorica
  • SIGACT, Special Interest Group on Algorithms and Computation Theory

Pubblicazioni e newsletter[modifica | modifica wikitesto]

  • Chicago Journal of Theoretical Computer Science
  • Information and Computation
  • Formal Aspects of Computing
  • Journal of the ACM
  • SIAM Journal on Computing
  • SIGACT News
  • Theoretical Computer Science
  • Theory of Computing Systems

Conferenze[modifica | modifica wikitesto]

  • Annual ACM Symposium on the Theory of Computing (STOC)
  • IEEE Symposium on Foundations of Computer Science (FOCS)
  • Symposium on Discrete Algorithms (SODA)
  • International Colloquium on Automata, Languages and Programming (ICALP)
  • Symposium on Theoretical Aspects of Computer Science (STACS)
  • European Symposium on Algorithms (ESA)
  • Algebraic Methodology And Software Technology (AMAST)
  • IEEE Symposium on Logic in Computer Science (LICS)
  • International Symposium on Algorithms and Computation(ISAAC)
  • (APPROX/RANDOM)
  • Computational Complexity Conference (CCC)
  • Symposium on Parallelism in Algorithms and Architectures (SPAA)
  • Computability in Europe (CiE)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b SIGACT, ACM SIGACT, su sigact.org. URL consultato il 6 febbraio 2021.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàGND (DE4196735-5